Pino Daniele, parla la sua ex: “Il mio più grande rimpianto”

Pino Daniele è stato uno dei cantanti più amati di tutti i tempi. Oltre ad essere un simbolo nella storia della musica, è stato anche un uomo importantissimo per qualcuno, come per Fabiola Sciabbarrasi. La loro è stata una grande storia d’amore terminata circa un anno prima che il cantante morisse, nel gennaio del 2015. Una crisi che probabilmente avrebbero potuto superare se soltanto la morte non li avesse separati definitivamente.

Alba Parietti, lo sfogo straziante: “La morte a me vicina” –> LEGGI QUI

“Quando lui è venuto a mancare ho avuto la necessità di tanto tempo per capire che fosse accaduto, ero quasi catatonica, ero sovrastata da troppe incombenze. Oltre il danno nel corpo e nell’anima cercavo di proteggere i miei figli. Nell’ultimo anno ci sono state contaminazioni che possono aver offuscato quella luce, ma si vede nel libro che non c’è rabbia” ha raccontato a Vieni da Me, da Caterina Balivo. “Se ho una recriminazione è quella di aver lasciato dell’insoluto tra di noi, non ci siamo detti tante cose. Non siamo riusciti a sanare una frattura. Quando hai bisogno di dire qualcosa non posticipare perché il destino è inclemente. Non era previsto questo game over. Tre giorni prima ci eravamo sentiti e volutamente non ero uscita per salutarlo. L’ho visto dal videocitofono, avevo capito che non era sereno. Lui soffriva di una patologia cardiaca importante che evidentemente aveva sottovalutato”.

Pino Daniele
Pino Daniele (getty images)