Freddy Sorgato, condannato per il caso Noventa, torna in aula con la sorella: le immagini mostrano un notevole cambiamento

Freddy Sorgato è tornato in aula. Condannato in appello a 30 anni per omicidio, si è rivisto ancora insieme alla sorella Deborah. I due sono stati accusati di essere responsabili della morte di Isabella Noventa. Deborah, in realtà, sarebbe stata complice del fatto. Secondo i giudici avrebbe partecipato alla fase del depistaggio e per questo è stata condannata a 16 anni e 10 mesi. I due però si dichiarano innocenti ma sul loro capo piovono le accuse fatte dall’amica di Deborah, Manuela Cacco. Il caso è ancora aperto e mentre va avanti il processo per il caso Noventa, i due fratelli sono tornati in tribunale per un altra accusa. Hanno destato sorpresa le immagini di Freddy, visibilmente cambiato.

Sorgato, Corriere della Sera

Non solo il caso Noventa: Freddy e Deborah ancora in udienza

Durante una perquisizione, conseguente all’arresto dei due fratelli per il caso Noventa, sono state trovate, nell’abitazione di Deborah, due armi da fuoco e vari proiettili. Si tratta di due pistole e di un buon numero di colpi. Il tutto detenuto in maniera illegale. Per questo motivo è scattata la denuncia per Freddy e Deborah, che dovranno affrontare un nuovo procedimento a loro carico per detenzione illegale di arma da fuoco. Il 22 novembre scorso, così, i due fratelli sono tornati in tribunale. Deborah non si è lasciata inquadrare mentre il Corriere del Veneto (foto) ha immortalato Freddy Sorgato. L’aspetto di Freddy è totalmente cambiato rispetto alle immagini che fanno riferimento al periodo precedente all’arresto. Più magro, capelli lunghi e raccolti con un codino, Freddy si è presentato in udienza e dovrà attendere il 20 dicembre per conoscere il giudizio del Gup. Deborah, invece, ha fatto in tempo ad evitare le foto. Per entrambi un nuovo processo, una nuova vicenda giudiziaria che si aggiunge al caso Noventa. Il processo per la scomparsa di Isabella non è ancora chiuso, ma l’ultima vicenda giudiziaria potrebbe anche condizionare il proseguimento del caso Noventa. Intanto Freddy è cambiato, almeno nell’aspetto esteriore.

Leggi anche > Omicidio Sacchi: Anastasia prova astio verso familiari di Luca

Leggi anche > Omicidio Mollicone, la denuncia della famiglia Tuzi