Valentino Rossi e la pazza idea F1: “Hamilton dice che posso”

0
684

MotoGP | Valentino Rossi scherza sull’idea di poter ritornare nuovamente in F1. Il Dottore ha raccontato di una curiosa battuta fattagli da Lewis Hamilton.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi sembra aver apprezzato molto l’evento organizzato insieme a Lewis Hamilton. Il Dottore si è divertito tantissimo a provare la Mercedes sulla pista di Valencia dove ha potuto vivere una giornata all’insegna della velocità. Il #46 in particolare oltre a guidare una delle Frecce d’Argento ha anche dato qualche lezione al campione del mondo di F1 per fargli guidare al meglio la sua M1.

Per Valentino non è certo una prima volta al volante di una vettura di F1. Il rider italiano, infatti, già in passato si era reso protagonista di diversi test con la Ferrari. Non è tutto però perché in quell’occasione il Dottore fu veramente vicino a passare dalle due alle quattro ruote.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rossi e la pazza voglia di F1

All’epoca Valentino Rossi era l’uomo da battere in MotoGP e dopo anni di successi e vittorie, stanco della solita routine il pilota di Tavullia stava pensando di trasferirsi in F1 per provare a fare ciò che è riuscito solo a John Surtees: ovvero vincere almeno un titolo sia nelle 2 che nelle 4 ruote.

I suoi 40 anni oggi bloccano questa ipotesi, ma come riportato da “Marca”, Valentino Rossi in merito a questa idea avrebbe così affermato: “Per me è troppo tardi per andare in F1. Invece Lewis mi ha detto che ho ancora del tempo per poterci correre. Sfortunatamente però per l’età che ho è complicato”.

Antonio Russo

Valentino Rossi in pista (Getty Images)
Valentino Rossi in pista (Getty Images)