Retroscena su Nadia Toffa, alcuni mesi dopo la sua morte: la madre della giornalista racconta dei sentimenti della figlia per un uomo

Nadia Toffa
Nadia Toffa (foto dal web) 

Sono passati quattro mesi dal 13 agosto, giorno in cui ci ha lasciato Nadia Toffa. La giornalista de ‘Le Iene’ non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia contro una terribile malattia. La madre Margherita, 71 anni, soffre molto per la scomparsa di sua figlia, ma accetta di buon grado di parlare di lei quando ne ha la possibilità. “Le interviste mi fanno bene, mi distraggono”, spiega. In questa occasione, si affrontano aspetti della vita di Nadia piuttosto privati. “Si era innamorata – racconta – Lui era un uomo dolcissimo, lei però lo aveva poi respinto. Lui aveva capito e aveva rispettato la sua scelta. Negli ultimi tempi non aveva mai smesso di sorridere, ma era davvero molto provata e non voleva più vedere gli amici. Mi diceva sempre ‘mamma, meno male che ti ho incontrata: a te posso aprire la mia anima’. Credeva nella reincarnazione e così io so che per questo Natale lei ci sarà, lei c’è. La sento”.