Secondo uno studio del SETI institute, la vita degli alieni nell’Universo potrebbe essere più strana di quanto si possa pensare

La vita degli alieni nell’Universo potrebbe andare ben oltre quella che è l’immaginazione di noi umani. Questo perchè noi abbiamo un idea di vita che è strettamente correlata alla vita sulla terra. A sostenere ciò è Seth Shostak del SETI institute di Mountain View ossia il programma dedicato alla ricerca di vita extraterrestre intelligente. Lo scienziato ha affermato al New Scientist che non si può presumere che ci sia solo la Terra come pianeta con forme di vita. Secondo la scienza, infatti, ogni stella della Via Lattea ha un pianeta in orbita. Si stima che possano esserci addirittura 50 miliardi di pianeti abitabili soltanto nella nostra galassia. Tuttavia, afferma lo scienziato, non si può ipotizzare se esistono vite intelligenti. Inoltre, non è detto che la vita sia sviluppata sul modello umano e con la necessità di svilupparsi in acqua. Alcuni scienziati, ad esempio, pensano che la vita possa basarsi anche sul silicio.

Vita degli alieni nell'Universo
Alieni nell’Universo (foto wikipedia)

I progressi dell’informatica nella vita degli alieni nell’Universo

Shostak non esclude che la vita possa basarsi anche su macchine artificiali intelligenti. Ciò è spiegabile anche perché non possiamo sapere fino a che punto possa andare lo sviluppo della tecnologia. Sappiamo soltanto che l’informatica va avanti, ma i limiti alla quale potrebbe essere stata portata da altri soggetti extraterrestri sono incerti. Quello che lo scienziato cerca di farci capire è che non possiamo immaginare che la vita aliena sia come la nostra. Tutto è indecifrabile e sicuramente nel Sistema Solare non esistono altre forme. I mezzi a disposizioni ci avrebbero consentito di scoprire qualcosa. Del resto, nel nostro sistema avremmo potuto trovare forme di vita più vicine a quella umana. “Quando guardo intorno alla terra – afferma lo scienziato Kaltenegger – vedo così tante forme di vita che non avrei mai potuto immaginare. Qualsiasi cosa possiamo immaginare ci lascerà a bocca aperta”.

Leggi anche > Rischio impatto asteroide sulla terra