Una serie di sfortunati eventi: nonna uccide nipote di soli 17 mesi

Una bambina di 17 mesi è morta dopo che la nonna le ha accidentalmente somministrato del veleno in luogo di uno spray per la gola: non si sarebbe accorta che nella bomboletta c’era dell’insetticida e non del medicinale.

bambino herpes
(foto dal web)

Una tragedia quella avvenuta nel distretto colombiano di El Cañito, giurisdizione del comune di Toluviejo. Una bambina di soli 17 mesi è morta dopo che la nonna le avrebbe somministrato del veleno, nello specifico un insetticida, al posto di uno spray per la gola. La donna, sfortunatamente, sarebbe caduta vittima di un fatale errore: la bomboletta che conteneva il potente pesticida era quella del medicinale, ma il contenuto era stato sostituito.

Nonna uccide nipote di 17 mesi: somministrato veleno invece di spray per la gola

Un errore che è costato la vita ad una bambina di soli 17 mesi, figlia unica di una giovane coppia colombiana: lei 19 anni, lui 24. Stando a quanto riportato dalla redazione di Leggo, nel distretto colombiano di El Cañito, giurisdizione del comune di Toluviejo, una nonna avrebbe somministrato alla piccola nipotina del veleno in luogo di uno spray per la gola. La donna, purtroppo, è stata tratta in inganno dal fatto che la bomboletta utilizzata era quella del medicinale, ma il suo contenuto era stato sostituito da del Lorsban, un veleno insetticida usato in agricoltura per debellare parassiti ed erbe infestanti. Il marito della donna, riporta Leggo, avrebbe affermato a discolpa della consorte che quest’ultima non si sarebbe accorta della differenza nell’odore dei due prodotti poiché affetta da un forte raffreddore. La donna si sarebbe avveduta dell’errore solo quando la piccola nipotina ha iniziato a manifestare i primi sintomi dell’avvelenamento. Trasportata d’urgenza presso il Toluviejo Health Center, e poi da lì alla Clinica Pediatrica Niño Jesús, a Sincelejo, per la bambina non c’è stato, comunque, nulla da fare. La piccola di soli 17 mesi è deceduta, riporta Leggo, nella notte di mercoledì scorso. Un tragico e fatale errore, causato da una serie di sfortunate coincidenze ha, quindi, condotto alla morte una piccola bambina di soli 17 mesi.

Leggi anche —> Per i medici sono “dolori legati alla crescita”: bambina di 8 anni muore di cancro

Insetticida
(foto dal web)