Marc Marquez in campo al Camp Nou per Barcellona-Real Madrid

0
61

Marc Marquez tirerà il calcio di inizio simbolico nella partita di calcio tra Barcellona e Real Madrid al Camp Nou.

Marc Marquez
Marc Marquez (getty images)

In Spagna è il giorno della grande sfida tra FC Barcelona e Real Madrid. Il campione del mondo della MotoGP Marc Márquez è ospite d’onore al Camp Nou, anche se questa volta senza la sua Repsol Honda.

Dopo l’intervento chirurgico alla spalla destra, a cui Marc Márquez si è sottoposto subito dopo il test di Jerez del 27 novembre, il campione di Cervera deve attendere ancora qualche settimana prima di poter riprendere ad allenarsi. La distrazione è la miglior cura per ammazzare il tempo e stasera al Camp Nou avrà un onore speciale: scenderà in campo per dare il via simbolico alla partita. La squadra catalana lo ha annunciato sul suo sito web e sui social.

Il Cabroncito sul rettangolo verde

Marc e suo fratello Alex più volte si sono recati al Camp Nou per assistere alle partite dei Blaugrana, ma i fan della MotoGP ricordano anche la recente visita dell’ormai otto volte campione del mondo alla RB Lipsia, quando ha effettuato un giro dimostrativo intorno al rettangolo verde con la sua Honda RC213V da 285 CV. Lo spagnolo 26enne ha girato il campo nell’arena RB e ha fatto fumare più volte le gomme posteriori: 45.000 fan erano elettrizzati per lo show.

Leggi anche ->MotoGP, Marc Marquez operato: sarà dimesso in 48 ore

Il campione della MotoGP da bambino doveva scegliere tra calcio o moto. “Penso che la mia decisione sia stata quella giusta”, ha detto, guardando indietro al suo passato. Marc era già un fan dell’FC Barcelona sin dalla tenera età e, come tutti i fanciulli, ha inseguito per un breve periodo il sogno di vestire la maglia della squadra catalana: “Ricordo Ronaldinho, era un idolo per me. Poi è arrivato Andrés Iniesta e ovviamente Lionel Messi è il nostro eroe. È il migliore”. Stasera sarà in campo con loro, anche se pochi istanti. Un grande onore che realizza in parte il suo vecchio sogno.

Marc Marquez dopo l'incidente (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)