Con l’insalata in busta si rischiano batteri molto pericolosi per la salute. Che fare?

0
830

Ormai tutti compriamo buste di insalata prelavata e pronta al consumo. Ma è proprio sicuro? In realtà l’insalata in busta parrebbe non essere così sicura. Vediamo perché.

Con l'insalata in busta si rischiano batteri molto pericolosi per la salute. Che fare?
Insalata (Pixabay)
Ormai siamo tutti abituati (e affezionati) all’insalata in busta. Così comoda e veloce.
Già dal 2015 esiste nel nostro paese una normativa che impone ai produttori e alla distribuzione di rispettare la catena del freddo, anche per le insalate e le verdure confezionate in busta (la temperatura deve essere sempre inferiore agli 8° dalla raccolta alla consgena in negozio).
Questo chiaramente non solo per mantenere la freschezza degli alimenti, ma anche per garantire l’igiene e la qualità degli stessi.
Ma non è sempre vero che questo basti. Inaftti, parlando ad esempio di insalata, durante il taglio le foglie possono rilasciare un liquido che favorisce lo sviluppo del batterio portatore della salmonella, che può determinare una grave infezione intestinale in ipotesi anche fatale per gli anziani e per le persone con un sistema immunitario debole.

Recentemente una ricerca effettuata da un importante istituto tedesco che ha analizzato alcuni campioni di verdure fresche imbustate ha mostrato che almeno una parte di quanto esaminato rivela tracce di microrganismi patogeni. In particolare, l’Escherichia coli, che è uno dei batteri più resistenti ai medicinali.

Leggi anche —->Lo zenzero è una radice miracolosa

L’insalata in busta va lavata una seconda volta

Per tutte queste ragioni, il consiglio degli esperti è di lavare comunque l’insalata in busta prima di mangiarla. Questo principalmente perché, nonostante i trattamenti con il freddo, ci sono batteri che continuano a proliferare. Quindi, in conclusione, anche se l’indicazione della confezione è nel senso di poter consumare l’insalata senza alcun risciacquo, un lavaggio accurato è comunque raccomandato dagli esperti onde evitare di contrarre patologie legate alla presenza di batteri proliferati all’interno della busta.

Con l'insalata in busta si rischiano batteri molto pericolosi per la salute. Che fare?
Insalata riccia (foto Pixabay)