Uova quando mangiarle | dovreste farlo in un preciso momento del giorno

0
277

Uova quando mangiarle: gli esperti dietologi e nutrizionisti non hanno dubbi. Assumere una certa abitudine alimentare con questo cibo è di grosso aiuto.

Uova quando mangiarle
Uova quando mangiarle FOTO tuttomotoriweb

Colazione, pranzo o cena: uova quando mangiarle? A questa domanda rispondono diversi dietologi e nutrizionisti. I quali rimarcano soprattutto l’importanza di tutti e tre questi pasti, unitamente ad uno spuntino a metà mattinata ed alla merenda di metà pomeriggio. Ognuno di questi momenti è indispensabile per garantire un corretto equilibrio nei processi alimentari e nell’efficacia del metabolismo all’interno del nostro organismo. Nello specifico tutti e cinque i pasti principali che mai andrebbero saltati ogni giorno dovrebbero distanziare l’uno dall’altro per massimo 4 ore. Poi in merito alla colazione, è forse l’azione più importante di tutte. Infatti viene fatta di mattina una volta svegli e reduci da diverse ore di digiuno. Gli esperti fanno sapere che dovrebbe essere sana ed abbondante e da consumare a casa. Le stime riferiscono che tale abitudine porta ad un tasso di perdita di peso che si attesta sul 21%, a differenza del 4,5% di chi invece apre le proprie mattinate al bar.

LEGGI ANCHE –> Eliminare i carboidrati dalla dieta fa davvero dimagrire? Rispondono i dietologi

Uova quando mangiarle, studio universitario ci indica il momento migliore

Lo riferisce l’Università di Richmond, negli Stati Uniti, a seguito di apposite osservazioni su un gruppo di soggetti. E ci sono anche degli alimenti ben precisi dei quali non potere fare a meno. E allora: uova quando mangiarle? Sicuramente a colazione. Infatti rappresentano un cibo sano davvero ottimo per rifornirci di energie di prima mattina. Il tutto senza andare incontro a nocivi e repentini cali di zuccheri. Le uova possiedono quantità considerevoli di carboidrati, proteine e grassi buoni. Inoltre forniscono un senso di sazietà tale da portarci a mangiare solamente il necessario, senza esagerare. Anche questo favorisce il dimagrimento. Un normale uovo di gallina, in 60 grammi di peso in media contiene 70 kcal. Al suo interno ci sono albume e tuorlo. Il primo possiede acqua, proteine, sali minerali, diverse vitamine del gruppo B e piccole tracce di glucosio. È poi privo di grassi e colesterolo. Gli esperti consigliano di mangiarlo cotto per un più ottimale assorbimento.

È un cibo naturale ricco di sostanze nutrienti indispensabili

Invece nel tuorlo rosso sono presenti proteine, grassi, colesterolo e vitamine A, B e D. Si può mangiare anche semicotto. Le uova possono essere una buona scelta a colazione, ma non tutti i giorni. Una regola che vale per qualunque altro alimento. Meglio variare. A colazione comunque se ne dovrebbero assumere 5 a settimana al massimo. Altri consigli per l’alimentazione appena svegli sono uno yogurt magro, una tazza di latte o thè oppure caffè senza zucchero e 2-3 fette biscottate integrali. Da ricoprire con un velo di marmellata non zuccherata. Va bene anche un pò di frutta secca. Per migliori delucidazioni comunque chiedete sempre prima un consiglio ad un nutrizionista oppure ad un dietologo.

LEGGI ANCHE –> Dieta del Sedano | sgonfia la pancia e tiene lontano il cancro