Quartararo: “Rossi è il mio idolo, ecco cosa penso di Marquez”

0
13290

MotoGP | Fabio Quartararo ha raccontato del suo personale rapporto con Valentino Rossi, suo idolo sin da quando era un ragazzino e guardava la MotoGP in TV.

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

Fabio Quartararo è indubbiamente l’astro nascente di questa MotoGP. Il francese nell’ultima stagione ha messo spesso in difficoltà i big e ha portato a casa tante pole dimostrandosi velocissimo in particolare sul giro secco. Per il francese l’obiettivo numero uno in vista del 2020 è di trovare il primo successo in carriera nella classe regina del Motomondiale.

Come riportato da “Marca” il francese ha così dichiarato: “Il mio idolo è Rossi. All’epoca Marquez non correva e Lorenzo è arrivato qualche anno dopo quindi io guardavo il motociclismo in TV per lui. Correre con Vale era un mio obiettivo e fortunatamente l’ho raggiunto”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Quartararo: “Non sono il principale rivale di Marquez”

Fabio Quartararo ha poi proseguito: “Marquez oggi è il migliore è sta diventando sempre più bravo. Il suo 2019 è stato pazzesco, a parte la caduta di Austin non ha sbagliato nulla ed ha chiuso sempre o primo o secondo. Non so perché non ho ancora vinto. Quello che è certo però è che bisogna lavorare duramente per raggiungere questo obiettivo”.

Infine il rider della Yamaha ha così concluso: “Non sono il principale rivale di Marc, ma uno dei suoi rivali. Se avremo esattamente lo stesso materiale degli ufficiali potremo fare bene secondo me. Ci sono tanti piloti che sono contenti di arrivare dietro un 8 volte campione del mondo, ma io no, almeno all’inizio sono frustrato, poi mi calmo”.

Antonio Russo

Fabio Quartararo in pista (Getty Images)
Fabio Quartararo in pista (Getty Images)