Una bambina scozzese di 8 anni, Darcy McGuire, è morta ieri mattina a causa di un cancro alle ossa, scoperto troppo tardi. I medici avevano detto ai genitori che i dolori della piccola erano legati alla crescita.

Bambina
(foto dal web)

Una bambina di soli 8 anni è morta in Scozia a causa di un tumore alle ossa, scoperto purtroppo troppo tardi. Darcy McGuire da tempo soffriva di diversi dolori, ma i medici che l’avevano visitata avevano sempre collegato questi dolori alla “crescita“. I genitori non si sono mai arresi a queste diagnosi e, nel gennaio scorso, l’hanno portata da uno specialista che le ha diagnosticato un tumore alle ossa in uno stadio ormai avanzato. A dare la notizia del decesso, avvenuto ieri mattina, sono stati gli stessi genitori di Darcy attraverso un post pubblicato sui social.

Bambina di 8 anni muore per un cancro alle ossa, per i medici erano “dolori legati alla crescita”

Per i medici che l’avevano visitata si trattava solo di “dolori legati alla crescita“, ma in realtà la bambina era affetta da un cordoma, un cancro alle ossa che colpisce un bambino su 20 milioni. Questa è la triste vicenda di Darcy McGuire, una bambina di 8 anni che nella giornata di ieri, domenica 15 dicembre, è deceduta dopo aver lottato per diverso tempo contro il tumore che le era stato diagnosticato. Purtroppo, come riportato dalla redazione del tabloid britannico Daily Mail, i genitori della piccola hanno scoperto la malattia solo nel gennaio scorso, quando ormai era in uno stato molto avanzato e alla bimba non rimaneva molto da vivere. Il calvario di Darcy era iniziato all’età di 3 anni, quando aveva iniziato ad avvertire fotti dolori, ma i medici che l’avevano visitata non erano risaliti alla rara ed aggressiva patologia riconducendo tali dolori alla crescita. I genitori della bimba non si sono arresi a questa diagnosi e nel gennaio scorso, portandola da altri specialisti hanno scoperto la verità, ma purtroppo quando era troppo tardi. Darcy, come riporta il Daily Mail, aveva deciso di aiutare i genitori ad organizzare il suo funerale, ormai consapevole che sarebbe morta. A rendere noto il decesso è stata la madre Carol Donald, di 38 anni, pubblicando un post sulla pagina creata su Facebook Darcy Rae’s Dreams: “È con un cuore estremamente spezzato che comunichiamo a tutti che Darcy Rae McGuire ha guadagnato le sue ali d’angelo stamattina 15.12.19. Non riusciamo nemmeno a dire alla gente quanto siamo distrutti“. “Vorrei dire grazie -prosegue la famiglia- a tutti quelli che hanno mandato un messaggio per aggiornamenti, ma io e i bambini abbiamo avuto bisogno di queste ultime settimane speciali senza dover rispondere ai messaggi. Spero che tutti capiscano“. La madre di Darcy, Carol Donald, riporta il Daily Mail, crede che se il cancro fosse stato diagnosticato in tempo, Darcy avrebbe potuto avere la possibilità di combattere la malattia.

Leggi anche —> Giovane madre scopre cancro troppo tardi: “Non rientravo nelle categorie a rischio”

Ospedale
Ospedale (foto dal web)