Paura per Tamara Ecclestone. Furto in casa da 60 milioni di euro

0
145

Grande spavento per la figlia dell’ex Supremo della F1. Dei ladri si sono intrufolati nella sua mega villa da 57 stanze e hanno sottratto diversi preziosi.

Tamara Ecclestone (©Getty Images

Avrebbe voluto festeggiare il Natale in Lapponia con la sua famiglia, ed invece Tamara Ecclestone è stata costretta a tornare a Londra in fretta e furia.

Mentre era già in viaggio l’ereditiera è stata raggiunta dalla notizia che la sua casa era stata svaligiata da tre ladri, riusciti ad eludere i sistemi di sicurezza sempre attivi.

Nonostante situata nel super sorvegliato quartiere di Kensington, per capirci quello di William e Kate, i malviventi hanno avuto la meglio e secondo quanto riportato dal The Sun sono riusciti a portare a termine il colpo in 50 minuti.

Ogni singolo gioiello che aveva nella sua cassaforte è stato sottratto. Alcuni avevano un significato personale importante“, si legge sul quotidiano che si è soffermato sul bracciale di Cartier da 80 mila sterline che babbo Bernie aveva regalato alla figlia per le nozze.

Questo furto è  scioccante perché avvenuto in una delle case più sicure di Londra e situata in una delle strade meno pericolose in assoluto della città“, prosegue il testo.

In realtà non è una novità che il clima City sia molto cambiato  viste le continue aggressioni e gli accoltellamenti degli ultimi tempi. Sta di fatto che dalla casa della 35enne sono stati portati via gioielli stimati per un valore di 50 milioni di sterline.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Chiunque abbia agito, ha avuto il tempo di aprire le casseforti nascoste in camera dei due coniugi, nessuna delle quali è facile da trovare”, ha evidenziato il giornale.

Un portavoce della famiglia ha infine dichiarato ai media: “Posso confermare che c’è stata un’invasione domestica. La sicurezza interna sta collaborando con la polizia. Tamara e la famiglia stanno bene, ma ovviamente sono contrariati e molto scossi dall’accaduto”.

 Sophia Ecclestone Rutland e Tamara Ecclestone (Getty Images)

Chiara Rainis