Miller e il suo strano rituale per la F1: “Mi addormento, vi dico perché”

0
153

MotoGP | Jack Miller ha parlato del suo particolare rapporto con la F1, sport che da un certo punto di vista ama per lo spettacolo offerto di contorno.

Jack Miller (Getty Images)
Jack Miller (Getty Images)

Sono davvero tanti i piloti di MotoGP che hanno un amore particolare per la F1. Valentino Rossi ad esempio in passato ha guidato per la Ferrari in alcuni test ed è stato addirittura vicino a passare in pianta stabile al volante di una vettura di Maranello. Sempre il Dottore proprio pochi giorni fa è stato protagonista di qualche giro sulla Mercedes.

Anche Marquez, grazie allo sponsor Red Bull si è tolto lo sfizio di guidare una F1 l’anno scorso. Insomma questi ragazzi non riescono proprio a stare lontani dai motori. Anche Jack Miller lo si vede spesso bazzicare lì dove c’è velocità. Qualche mese fa ad esempio è stato ospite del GP di Monza.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Millan: “Provare una F1 non è tra le mie priorità”

Come riportato da “Motorsport-total.com” l’australiano ha così dichiarato: “Mi sono divertito molto a guardare dal vivo il GP di Monza. Ho incontrato tante persone fantastiche. Normalmente il mio rituale domenicale con la F1 è che accendo la TV per guardare la gara, mi addormento e poi mi sveglio per guardare la fine”.

Infine Jack Miller ha così concluso: “Lo spettacolo che fanno prima della partenza è davvero fantastico e credo che la MotoGP potrebbe imparare qualcosa da questo mondo. Sarebbe bello provare una vettura di F1, ma non è tra le mie priorità, prima ad esempio mi piacerebbe guidare una macchina da Rally. Non voglio essere frainteso, se si presentasse l’occasione di provare una F1 accetterei, ma non è la mia priorità”.

Antonio Russo

Jack Miller in pista (Getty Images)
Jack Miller in pista (Getty Images)