Bambino autistico vittima di un episodio di discriminazione a scuola

0
132

Un bambino autistico di 5 anni è stato vittima di un episodio di discriminazione da parte della sua maestra: le parole di sua madre fanno molto riflettere.

bambino autistico discriminazione
Bambino che sta per piangere Foto flickr

Un bimbo autistico ha avuto una amara sorpresa: non parteciperà alla recita di Natale. La famiglia del bambino aveva già versato i soldi per comprare i dolci e fare un regalo al personale scolastico quando sua madre è venuta a sapere che il bambino, di 5 anni, non sarà presente nella rappresentazione.

Giovanni – nome di fantasia che abbiamo scelto per il bambino – è affetto da iperattività e ritardo cognitivo e non riusciva quindi a stare in fila come gli altri bimbi che parteciperanno invece parteciperanno alla recita.

LEGGI ANCHE >>> Fiorello, la confessione: “Come sono uscito dal tunnel della droga”

Bambino autistico vittima di un grave episodio di discriminazione a scuola

Giovanni frequenta una scuola privata nel napoletano e della sua classe lui è l’unico bimbo escluso. La maestra si sarebbe giustificata dicendo che voleva prima parlarne con la madre, che ha scoperto la notizia dalle altre mamme. Quello che alla donna fa male è che il bambino sia stato escluso a priori.

La madre di Giovanni parla di un sogno infranto e di una storia di esclusione piuttosto che di integrazione. La dirigente scolastica ha giustificato l’accaduto dicendo che è al bambino non è stato ancora dato l’insegnante di sostegno dato che non ha ancora ottenuto la 104.

La madre di Giovanni non crede a questa versione poiché la scuola ha tutti i certificati che attestano i problemi del bambino, oltre ad un sospetto autismo, e lei paga anche una cifra extra per l’assistenza speciale a suo figlio.

LEGGI ANCHE >>> Artrite reumatoide, non colpisce solo gli anziani: i sintomi della malattia

Teresa F.

bimbo ustionato
Bimbo vittima di violenza (foto dal web)