F1 | Max Verstappen torna a parlare di un suo possibile approdo in Ferrari. L’olandese ha parlato anche della possibile convivenza con Leclerc.

Max Verstappen e Charles Leclerc (Getty Images)
Max Verstappen e Charles Leclerc (Getty Images)

Max Verstappen è uno dei gioielli più pregiati del mercato piloti della prossima stagione. In tanti sono sulle su tracce e nei giorni scorsi se anche parlato di un suo possibile approdo in Ferrari, anche se per ora da Maranello respingono questa ipotesi. Naturalmente tra le pretendenti c’è anche la Mercedes.

In un’intervista a Ziggo Sport il pilota della Red Bull ha così dichiarato: “Vado d’accordo con Charles. Sono corse dure, ma fa parte del gioco. Non penso a questo genere di cose e credo che lui non abbia alcuna influenza sul mio possibile arrivo in Ferrari. In ogni caso non credo che succederà perché non si possono avere due numeri uno nello stesso team”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Verstappen pensa solo alla prossima stagione

Verstappen ha poi proseguito: “Non ci penso ad un arrivo in Mercedes, alla fine in ogni caso quello che conta è quello che pensa il team”. Il pilota della Red Bull punta quindi solo alla prossima stagione, guai a parlargli del 2021.

Nonostante le dichiarazioni di facciata però sappiamo bene che i rapporti tra Leclerc e Verstappen non sono di certo eccezionali. I due, infatti, si sono già scontrati molte volte ai tempi dei kart litigando anche pesantemente per alcuni contatti in pista.

Antonio Russo

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)