Donna nuda si reca in chiesa per pregare: alla funzione presenti sindaco e banda

0
336

Una donna di 30 anni è stata portata in ospedale nel pomeriggio di venerdì, dopo essersi presentata nella chiesa di San Nicolò a Sirolo, in provincia di Ancona, completamente nuda.

Chiesa
(foto dal web)

Un’incredibile vicenda si è verificata a Sirolo, piccolo comune di circa 4mila abitanti in provincia di Ancona, dove una donna di 30 anni è entrata in chiesa completamente nuda e si è messa a pregare sull’altare. Secondo quanto riportato dalla redazione de Il Corriere Adriatico, la donna sarebbe giunta completamente svestita nella parrocchia di San Nicolò, dove era in programma la messa solenne a cui aveva preso parte il sindaco e la banda, oltre ad un grande numero di fedeli. Nonostante gli inviti a rivestirsi di molti presenti, la 30enne, in evidente stato confusionale, ha continuato a pregare ed urlare, rendendo necessario l’intervento dei sanitari del 118 e dei carabinieri.

Leggi anche —> Entra in chiesa armato di coltello: il folle gesto di un 56enne

Entra in chiesa completamente nuda per pregare: donna 30enne portata in ospedale

Venerdì pomeriggio una donna di 30 anni si è presentata in chiesa completamente nuda ed ha iniziato a pregare ed urlare. È accaduto nella parrocchia di San Nicolò a Sirolo, in provincia di Ancona, dove era in programma la messa solenne per la festa di Santa Lucia, a cui aveva preso parte anche il sindaco Filippo Moschella e la banda cittadina, oltre ad un grande numero di fedeli. La donna, in evidente stato confusionale, secondo quanto riporta Il Corriere Adriatico, alternava pause di religioso silenzio a grida e quando i presenti, compreso il sindaco hanno cercato di aiutarla, chiedendole di coprirsi, ha minacciato di denunciare chiunque l’avesse toccata. Sul posto sono arrivati, dunque, i sanitari del 118 che hanno tranquillizzato e sedato la 30enne, che aveva continuato a gridare rifiutando le cure, e l’hanno trasportata successivamente presso l’ospedale Torrette di Ancona. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri e la funzione religiosa è stata annullata. Secondo quanto raccontato da Il Corriere Adriatico, la donna sembra che stia attraversando un delicato momento personale, a causa di un lutto.

Leggi anche —> Ubriaco alla guida travolge due ciclisti: l’ennesima tragedia sulle strade

Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)