Uova quando mangiarle? Una domanda che in molti si pongono, specialmente se sottoposti a qualche percorso terapeutico. Le spiegazioni necessarie.

Uova quando mangiarle
Uova quando mangiarle FOTO tuttomotoriweb

Uova quando mangiarle? Lo dovremmo fare solamente in determinati casi. Infatti molti medici evidenziano come possa esserci il rischio di andare incontro a degli indesiderati effetti collaterali in certe situazioni. Ad esempio, occorre fare attenzione quando siamo nel bel mezzo di una terapia e ci troviamo nella condizione di dover prendere dei farmaci con una certa frequenza. Molto comunque dipende dai medicinali stessi che stiamo prendendo. Non tutti ci impediscono infatti di poter gustarci una bella omelette. A parlarne è ISSalute, portale web specializzato nello scovare e smontare le fake news inerenti l’ambito sanitario. Tale sito web risponde poi in maniera diretta all’Istituto superiore di sanità. Tra le false dicerie che circolano in merito a quando mangiare le uova figura quella secondo la quale le stesse annullerebbero gli effetti degli antibiotici. Possiamo dire che questa affermazione è vera solamente in parte. Tra l’altro una minima parte.

LEGGI ANCHE –> Dieta del Sedano | sgonfia la pancia e tiene lontano il cancro

Uova quando mangiarle, c’è una sola eccezione riconosciuta

Infatti sono solo i sulfamidici ad essere messi sotto accusa. Tale tipo di antibiotici possono andare a contrastare con le componenti delle uova una volta nell’intestino. Nessun problema invece per quanto riguarda le altre categorie di antibiotici. Ilfattoalimentare cerca poi di spiegare il perché ed il come sia nata questa falsa diceria uova-antibiotici. Una volta infatti i processi produttivi di quest’ultimi prevedevano l’impiego della proteina albumina, direttamente estratta proprio dalle uova. Il fatto di poterle consumare portava a pensare ad una qualche interferenza con quella che era l’azione terapeutica. Ma come detto, sulfamidici a parte, per tutto il resto si può procedere senza alcuna controindicazione od effetto collaterale.

LEGGI ANCHE –> Eliminare i carboidrati dalla dieta fa davvero dimagrire? Rispondono i dietologi