MotoGP, Lorenzo in Giappone per un evento Honda

Jorge Lorenzo ha interrotto la vacanza in Indonesia per volare a Motegi e prendere parte alla festa di fine anno della Honda. Non c’era Marc Marquez.

Jorge Lorenzo MotoGP
Jorge Lorenzo (foto Honda Racing Corporation)

Jorge Lorenzo ha completamente staccato la spina dopo l’ultima gara MotoGP disputata a Valencia. È volato in Indonesia per una rilassante vacanza che gli ha permesso di accantonare un anno veramente difficile.

Sui social network ha pubblicato diverse foto di lui nella splendida isola di Bali. Il maiorchino è apparso veramente sorridente, sereno e rilassato. Probabilmente è stata una liberazione per lui annunciare il ritiro dalle corse, in seguito ad una stagione travagliata in sella alla Honda RC213V del team Repsol. Tra problemi fisici e scarso feeling con la moto, non ha ottenuto i risultati sperati e non intravedeva grandi speranze per il futuro.

Nonostante il divorzio anticipato, i rapporti con Honda sono rimasti buoni e ciò è testimoniato dalla presenza di Lorenzo in Giappone per la seconda edizione del Thanks Day organizzato da HRC a Motegi. Jorge ha lasciato Bali per volare più a nord e ricongiungersi a quella che in qualche modo è stata la sua famiglia sportriva nel corso del difficile 2019.

Alla festa di fine anno della Honda hanno partecipato anche altri piloti come ad esempio Takaaki Nakagami, Tim Gajser e Toni Bou. Non c’era, invece, Marc Marquez. L’otto volte campione del mondo è alle prese con il recupero alla spalla operata poco tempo fa.

Per Lorenzo tanti abbracci, sorrisi e regali. Anche se la stagione insieme è stata negativa sul piano dei risultati, HRC ha una grande considerazione nei suoi riguardi. Vedremo se nel corso del 2020 il pentacampione iridato valuterà un ritorno in MotoGP, magari con quella Yamaha che in passato gli ha dato parecchie soddisfazioni.