“Ho mal di testa” | muore il vicecomandante dei pompieri | FOTO

0
107

È deceduto in seguito ad un malore improvviso. Muore così il vicecomandante dei pompieri di Baselga del Bondone, Stefano Tabarelli. Aveva soltanto 29 anni.

muore il vicecomandante dei pompieri
Muore il vicecomandante dei pompieri FOTO tuttomotoriweb

Muore il vicecomandante dei pompieri di Baselga del Bondone, in provincia di Trento. Tutto è avvenuto in circostanze tanto drammatiche quanto repentine, con l’uomo che aveva solamente 29 anni. Si chiamava Stefano Tabarelli ed è scomparso in seguito ad un tragico episodio.  Nel pomeriggio di giovedì 12 dicembre, Tabarelli aveva accusato un mal di testa verso le 15:30, poi però purtroppo la situazione è ben presto precipitata fino all’epilogo che nessuno mai avrebbe voluto apprendere. Stefano lavorava anche come macchinista di treni e la sua morte lascia nel più totale sconforto i suoi cari. Il vicecomandante lascia i genitori, la sorella di un anno più giovane ed anche la fidanzata.

LEGGI ANCHE –> Vigili del fuoco morti, l’omaggio di un collega delle vittime

Muore il vicecomandante dei pompieri, tutto il paese in lutto

I vigili del fuoco di Baselga del Bondone lo hanno voluto ricordare con una nota.  “Abbiamo tutti perso un amico…un grande amico, Ciao Taba Il tuo comandante e amico Gianluca“. E tantissimi sono i messaggi di cordoglio che stanno inondando i suoi profili personali social. Soprattutto su Facebook arrivano in queste ore ancora tanti messaggi per lo sfortunato Stefano. Ignote per adesso le cause del decesso. Si pensa a qualche aneurisma la cui rottura può essere risultata fatale allo sfortunato 29enne.

LEGGI ANCHE –> Camion prende fuoco in autostrada: l’esplosione travolge i vigili del fuoco

Vigili del fuoco
(foto dal web)