Sebastian Vettel (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel (Foto Ferrari)

F1 | “Sì, Sebastian Vettel sta per ritirarsi dalla F1”: lo sostiene il boss suo amico

Nella prossima stagione, a meno di terremoti clamorosi, Sebastian Vettel sarà regolarmente al via del campionato del mondo di Formula 1 al volante della sua Ferrari. Ma le indiscrezioni secondo cui il quattro volte iridato starebbe effettivamente pensando al ritiro dalle corse non erano così campate in aria: tanto che, secondo un ben informato del paddock, il tedesco potrebbe davvero appendere il casco al chiodo. Non al termine dell’annata appena conclusa, ma della prossima.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

A sostenerlo è Bernie Ecclestone, storico patron del circus a quattro ruote, che concorda con gli addetti ai lavori secondo cui Vettel avrebbe ormai perso il suo tocco magico al volante. A confermare questa tesi sarebbero i risultati del 2019, che hanno gradualmente fatto perdere a Seb il ruolo di prima guida della Ferrari, almeno nella sostanza, e hanno innescato uno scontro con il suo compagno di squadra Charles Leclerc per le gerarchie interne, culminato con il contatto nel Gran Premio del Brasile.

Ecclestone è convinto che Vettel si ritirerà

Secondo Ecclestone, il problema principale di Vettel sarebbe la mancanza di stimoli, una sorta di sazietà indotta dalle vittorie passate: “Recentemente non ho più visto da parte sua la voglia di fare di tutto pur di vincere”, ha dichiarato il magnate 89enne ai microfoni della rivista sportiva tedesca Sport Bild. Infatti Bernie, che storicamente ha sempre sostenuto e addirittura definito suo amico il ferrarista, si è convinto che alla scadenza del suo attuale contratto l’intenzione del pilota sarebbe quella di andare in prepensionamento.

Tanto che, quando il giornalista gli ha chiesto se Vettel sarà sulla griglia di partenza del campionato 2021, la sua risposta è stata: “Non ci scommetterei. Ma prenderà la decisione giusta”, ha concluso Ecclestone. Quanto a Leclerc, l’ex patron ha solo parole di elogio: “Mi ricorda molto Michael Schumacher”. Un paragone mica da poco.

Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)