Renault Megane R.S. Trophy-R, nuovo record sulla pista di Suzuka – VIDEO

(Image by Motor1)

Il Gran Premio del Giappone a Suzuka all’inizio di quest’anno ha finito per essere solo un ricordo da dimenticare per la Renault, ma la casa francese non si è demotivata e ha segnato un nuovo record sulla stessa pista.

La Megane R.S. Trophy-R ha stabilito un nuovo record, tra le vetture a trazione anteriore, con il pilota GT francese Laurent Hurgon al volante. La vettura ha percorso 5,8 km in 2 minuti e 25,454 secondi – tre secondi più veloce del precedente record sullo stesso tracciato. Il record si aggiunge a quello del Nurburgring e di Spa-Francorchamps già raggiunto dalla Megane R.S. Trophy-R.

Il Giappone è il mercato leader per la gamma Renault R.S., davanti a Germania e Francia, ed è il terzo mercato mondiale per la Megane R.S. L’azienda stima che ci siano ben 10.000 appassionati di Renault Sport anche in Giappone.

Fino ad oggi, più di 50 esemplari dell’auto sono stati riservati ai clienti giapponesi. Infatti, prima ancora che la Megane R.S. Trophy-R fosse in vendita in Giappone, Renault l’ha portata a Suzuka per effettuare un ulteriore lavoro di sviluppo per assicurarsi che fosse perfettamente adattata al mercato giapponese.

“La nuova Megane R.S. Trophy-R ha stabilito un nuovo record nella sua categoria, questa volta a Suzuka, il principale circuito giapponese”, ha dichiarato Patrice Ratti, direttore generale di Renault Sport Cars. “Questa performance è particolarmente significativa per la forte comunità locale di 10.000 fan di Renault Sport e Trophy-R”.

“Dimostra l’efficacia della specifica campagna di test che abbiamo condotto sul posto per soddisfare al meglio le loro aspettative. Questo è sufficiente per rafforzare ulteriormente il rapporto con la nostra clientela internazionale”.