Lin Jarvis: “Vi svelo perché prendemmo Lorenzo, che sfida con Rossi”

0
5134
Lin Jarvis con Rossi e Lorenzo (Getty Images)
Lin Jarvis con Rossi e Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Lin Jarvis: “Vi svelo perché prendemmo Lorenzo, che sfida con Rossi”

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo hanno costituito per anni in Yamaha la coppia più forte della MotoGP portando a casa diversi titoli e un numero enorme di successi. Tra i due però in quegli anni c’è stato anche un rapporto decisamente burrascoso, tanto che il box del team di Iwata all’epoca fu diviso in due parti.

Come riportato da “MotoGP.com” Lin Jarvis ha così parlato di Lorenzo: “Era testardo e sempre molto duro con sé stesso e con i suoi avversari. Jorge è un grande campione. Valentino a un certo punto ha preso in considerazione  di passare alla F1 ed era in procinto di lasciarci. Abbiamo cercato qualcuno che potesse seguire le orme di Rossi“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rossi e Lorenzo, una sfida nella sfida

Il team principal della Yamaha ha poi proseguito: “Non era una cosa semplice e avevamo bisogno di qualcuno dal talento straordinario e dall’istinto assassino come lo aveva Jorge nelle categorie minori. Queste cose ci hanno colpito e abbiamo cominciato a parlare con lui. Quando arrivò sembrava invincibile, poi ebbe un brutto infortunio e si ruppe entrambe le caviglie, ma non si arrese. Lo accompagnammo in moto su una sedia a rotelle e chiuse 4°”.

Infine Lin Jarvis ha così concluso: “Ci sono stati tanti duelli dentro e fuori la pista con Valentino Rossi. Non è stato semplice perché il suo primo avversario era il suo compagno di team. Ho imparato molto durante quegli anni e penso che anche loro abbiano imparato tanto. Penso che Jorge sia stato uno dei più grandi campioni della MotoGP. Quest’anno ha avuto tanti problemi e non mi ha sorpreso la sua decisione finale di lasciare”.

Antonio Russo

Lin Jarvis e Brivio (Getty Images)
Lin Jarvis e Brivio (Getty Images)