intolleranza al glutine
Intolleranza al glutine e al lattosio, ecco i sintomi principali (foto dal web) 

Intolleranza al glutine e al lattosio, ecco gli otto sintomi per una patologia che può creare gravi danni per la nostra salute

La problematica delle intolleranze alimentari colpisce sempre più persone. E’ importante distinguerle dalle allergie. Se le allergie sono ipersensibilità a una sostanza esterna al corpo, le intolleranze riguardano una risposta immunologica del corpo. Le principali sono quelle al glutine e al lattosio. Sono intolleranze difficili da rilevare nella vita di tutti i giorni e possono causare grossi problemi. Ecco gli otto principali sintomi, importante conoscerli per potersi difendere.

Emicrania cronica
Se il dolore appare spesso da 30 a 40 minuti dopo il pasto, occorre consultare il medico per saperne di più

Pizzicore

I problemi digestivi possono causare reazioni cutanee come prurito, macchie sulla pelle, irritazione o pelle secca.

Dolore muscolare

Muscoli e articolazioni possono essere colpiti da ripetute infiammazioni, piuttosto fastidiose.

Affaticamento cronico

Se non si riesce a sentirsi in forze dopo una dormita, o dopo un pasto, potrebbe esserci un problema di intolleranza al cibo.

Sbalzi d’umore

I problemi digestivi portano a problemi nella gestione degli sbalzi d’umore e nell’aumento di stati d’ansia o depressivi.

Dolore addominale

Gonfiori, dolori cronici, gas, diarrea oppure costipazione sono gli indizi principali di intolleranza alimentare.

Pensieri confusi

La sensibilità alimentare porta anche sensazioni di stordimento diffuso.