Vigile del fuoco aggredito ed ucciso davanti alla moglie: tragedia ai mercatini di Natale

Mercatini di Natale in Germania
Mercatini di Natale in Germania (Getty Images)

Un vigile del fuoco di 49 anni è stato aggredito ed ucciso davanti alla moglie ed una coppia di amici da un gruppo di ragazzini ad Augusta, in Germania.

Tragedia in Germania, dove nella serata di venerdì scorso, 6 dicembre, un vigile del fuoco di 49 anni è stato ucciso nel corso di una violenta rissa. È accaduto ad Augusta, città extra circondariale sita nella parte sud-occidentale della Baviera. Secondo una prima ricostruzione dei fatti effettuata dagli inquirenti che stanno indagando sul caso e riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Tgcom24, la vittima stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa insieme alla moglie ed una coppia di amici, quando è stata aggredita da una banda. Il pompiere nella colluttazione è stato colpito alla testa ed è stramazzato al suolo, inutili i tentativi dei soccorso per il 49enne che è deceduto poco dopo. La polizia tedesca ha arrestato un gruppo di 7 ragazzi, ritenuti responsabili di quanto accaduto, tra i quali figurerebbe un 17enne italiano.

Germania, vigile del fuoco aggredito ed ucciso davanti alla moglie: arrestati 7 ragazzi, tra cui un italiano

In una violenta rissa scaturita per futili motivi, un vigile del fuoco di 49 anni ha perso la vita davanti alla propria alla moglie. È accaduto ad Augusta, città nella parte sud-occidentale della Baviera, in Germania, nella serata di venerdì scorso, 6 dicembre. Secondo quanto riportato dalla stampa locale e dalla redazione di Tgcom24, il 49enne stava rientrando a casa dopo aver trascorso la serata insieme alla moglie ed una coppia di amici in un mercatino di Natale quando per futili motivi sarebbe stato aggredito insieme all’amico. L’uomo è stato colpito alla testa, nel corso della colluttazione, ed è stramazzato al suolo, mentre l’amico 50enne, come riporta Tgcom24 è stato picchiato violentemente e ferito al volto. Le due donne non sarebbero state aggredite. Purtroppo per il vigile del fuoco a nulla sono serviti i tempestivi soccorsi. La polizia tedesca che si sta occupando del caso, anche grazie alle immagini riprese dalle telecamere, dopo alcuni giorni, ha arrestato 7 ragazzi, tra cui un 17enne italiano. Il presidente della Baviera, Markus Söder, sul proprio profilo Twitter ha scritto un messaggio di condoglianze per la famiglia della vittima: “Siamo tutti scioccati dal terribile episodio di violenza di Augusta. Il nostro pensiero va ai parenti del pompiere, vittima del un brutale attacco di venerdì“.

Polizia tedesca
Polizia tedesca (Getty Images)

Leggi anche —> Bambino muore a due giorni dalla nascita: una parte del corpo era totalmente tumefatta