Hamilton-Valentino Rossi, test avvolto dal segreto: com’è andato davvero

0
803
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (Foto dal profilo ufficiale Twitter di Monster Energy)
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (Foto dal profilo ufficiale Twitter di Monster Energy)

F1 e MotoGP | Hamilton-Valentino Rossi, test avvolto dal segreto: com’è andato davvero

Non un video, non una foto, non una dichiarazione, non un comunicato stampa, nemmeno un post sui social network. Del test più atteso dell’anno, quello dello scambio di mezzi tra Valentino Rossi e Lewis Hamilton, andato in scena ieri sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, al momento non è stato pubblicato assolutamente nulla. Il che, nell’epoca del web e delle informazioni in tempo reale, è già di per sé una notizia.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Certo, è facile prevedere che nei prossimi giorni verranno preparati e diffusi tutti i contenuti: impossibile immaginare che un evento così importante per tutti gli appassionati di motori non lasci nessuna traccia mediatica di sé. Ma, almeno per ora, i tifosi che vogliono sapere come sia andata la prova di Valentino Rossi sulla Mercedes di F1 e di Lewis Hamilton sulla Yamaha di MotoGP si devono affidare alle indiscrezioni, le uniche capaci di bucare il muro di silenzio, di segreto e di mistero che avvolge quanto accaduto a porte chiuse.

Una caduta per Lewis Hamilton

Qualche voce, ad esempio, è trapelata sulle pagine del Corriere dello Sport, che ha raccontato addirittura una caduta che ha visto vittima Hamilton: non sarebbe stata troppo cruenta, né tantomeno avrebbe generato alcuna conseguenza per il pilota anglo-caraibico, ma comunque la sua M1 sarebbe finita per terra, così come era capitato l’anno scorso quando il campione del mondo delle quattro ruote era salito sulla R1 da Superbike a Jerez.

Meglio sarebbe andata, invece, al Dottore, sceso nell’abitacolo di una Mercedes W08 del 2017, la più recente consentita dai rigidi regolamenti della Formula 1, che non permettono di provare al di fuori dei giorni di test collettivi le vetture delle ultime due stagioni. I due avrebbero girato a lungo, seppure con diverse pause: dalle 9 del mattino fino alle 17, quando sulla Spagna è sceso il buio mettendo fine alla giornata. E, secondo Repubblica, i tempi staccati sarebbero stati definiti “interessanti” per entrambi. Per il resto, per saperne di più, dovremo attendere ancora.

Lewis Hamilton e Valentino Rossi (Foto dal profilo ufficiale Twitter di Hamilton)
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (Foto dal profilo ufficiale Twitter di Hamilton)