Sportivo, casual o elegante? Ad ogni uomo il suo orologio

0
57

Con le dovute eccezioni, solitamente l’uomo indossa meno accessori rispetto ad una donna. Uno di quelli che però difficilmente manca al polso, è l’orologio, in grado di completare qualsiasi tipologia di look a seconda del modello. Il significato dettato dallo scandire del tempo, può portare con sé moltissimi “messaggi”, fissando una data o una ricorrenza. Che si tratti di un modello elegante, sportivo o casual, l’orologio per l’uomo non è solamente un accessorio, ma un vero e proprio status symbol. Anche regalare orologi Ferrari con l’avvicinarsi del Natale, può essere un pensiero decisamente gradito.

Come scegliere un orologio?

Gli uomini hanno la tendenza, seppur non sia una regola per tutti, a prestare un po’ meno attenzione al look rispetto ad una donna, ma ad alcuni accessori proprio non riescono a rinunciare. In questo caso si parla di orologi, oggetti che non a caso moltissimi uomini di qualsiasi età hanno l’abitudine di collezionare, così da avere quello giusto in base alla specifica occasione. Regalare al proprio uomo, fidanzato, marito o papà, un orologio sarà sicuramente un gesto gradito. Ma come sceglierlo? 

Una delle regole basilari è capire lo stile di vita della persona alla quale lo si regala. Nel caso si parlasse di una persona sportiva ad esempio, esistono moltissimi modelli dotati di cronografo, impermeabili, con cinturini traspiranti e vetri anti-urto. Decisamente di moda sono anche gli smartwatch e gli orologi fitness. Entrambi sono da collegarsi allo smartphone tramite la connettività bluetooth, ma mentre i primi possono servire per telefonare, ascoltare musica, ed in parte sostituire il telefono, i modelli fitness sono più indicati per monitorare i progressi dell’allenamento, il battito del cuore ed altre funzioni vitali.

L’uomo che riceverà il regalo è un persona casual? In questo caso gli orologi con il cinturino in acciaio sono perfetti, perché in grado di sposarsi ed abbinarsi a moltissimi indumenti di qualsiasi colore. In altre parole, sono da considerarsi come un jolly. I modelli con i cinturini in pelle invece, sono più idonei all’uomo business da giacca e cravatta.

Per l’amante della Formula 1

Solitamente, l’uomo ama guardare lo sport. Il calcio è probabilmente quello più seguito, ma la Formula 1 non è da meno, con milioni di persone che non si perdono un gran premio per tifare per la scuderia del Cavallino, la Ferrari. Molto spesso le donne non amano vedere il proprio uomo incollato alla tv per lo sport, ma in alcune occasioni è possibile chiudere un occhio, come in occasione del Natale. 

Gli orologi Ferrari per gli uomini appassionati di Formula 1, sono probabilmente tra i regali più graditi. I modelli in commercio sono moltissimi e per tutte le tasche, in grado di trasmettere tutta la grinta e la passione della Scuderia Ferrari e del mito intramontabile di Maranello.

Al quarzo, automatico o meccanico?

Esistono tre tipologie differenti di movimento per orologi:

  • Al quarzo, alimentato a batterie. È la tipologia più economica.
    Meccanico. In questo caso per funzionare, l’orologio richiede un avvolgimento manuale.
    Automatico. Il funzionamento avviene sfruttando l’energia cinetica che l’utente trasferisce all’orologio tramite il polso. L’intricato meccanismo di questi modelli è vera e propria arte da collezione. I modelli con ingranaggi a vista sono davvero affascinanti da guardare.

Anche scegliere tra le tre tipologie di meccanismo, può rivelarsi particolarmente complicato, date le loro differenze. Il modello solitamente preferito dal vero appassionato di orologi però, è quello automatico grazie agli ingranaggi a vista, in grado di ipnotizzare con il loro movimento.