Sinisa Mihajlovic, il retroscena di Pioli: “Volevo abbracciarlo, ma…”

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic Foto GettyImages 

Stefano Pioli, tecnico del Milan, svela cosa si sono detti lui e Sinisa Mihajlovic, in occasione dell’incontro tra i rossoneri e il Bologna

Il mondo del calcio ha celebrato, domenica scorsa, il ritorno in panchina di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna che si sta curando dalla leucemia. Al Dall’Ara, i rossoblu’ hanno affrontato il Milan, ex squadra del tecnico serbo. Vittoria per 3-2 dei rossoneri, che si sono rilanciati in classifica. Prima della gara, colloquio tra Mihajlovic e il collega e allenatore del Milan Stefano Pioli, che a fine match ha svelato cosa si sono detti i due. “Sono stato felice di poterlo vedere e salutare – ha dichiarato – Volevo abbracciarlo, ma lui mi ha detto: meglio che non lo fai. E’ stato bello rivederlo in campo, speriamo che ora tutto si metta per il meglio per lui”. Mihajlovic è infatti reduce dal terzo ciclo di chemioterapia, la sua salute è ancora a rischio visti i bassi livelli delle difese immunitarie, dovendo dunque limitare il più possibile i contatti ravvicinati.