Striscia la Notizia: il caso delle super bollette recapitate ai cittadini

0
181
Bolletta enel
(foto dal web)

Riccardo Trombetta, inviato di Striscia la Notizia, si è recato a Zoppola (Pordenone) per raccogliere le lamentele di alcuni cittadini che hanno ricevuto delle esorbitanti bollette dell’acqua pur non essendo allacciati alla fognatura.

Il tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la Notizia, è arrivato a Zoppola piccolo comune in provincia di Pordenone. L’inviato Riccardo Trombetta è stato contattato da alcuni cittadini che si sono visti recapitare bollette dell’acqua da capogiro pur non possedendo l’allaccio alla rete fognaria. Una circostanza denunciata a gran voce anche consigliere comunale Gianni Sartor.

Striscia la Notizia e le bollette dell’acqua: chiesta chiarezza

L’inviato di Striscia la Notizia, Riccardo Trombetta si è recato a Zoppola piccolo comune in provincia di Pordenone su sollecitazione di alcuni cittadini. Il problema riscontrato da molti riguarda le bollette dell’acqua: la Lta, società che gestisce il servizio idrico, avrebbe inviato esose fatture anche a chi non è attaccato alla rete fognaria ma usufruisce di pozzi artesiani e fosse biologiche. La doglianza degli utenti risiede proprio nel fatto che non è contemplabile che debbano pagare Lta per un servizio che non ricevono, e che per di più debbano pagare poi chi effettua gli spurghi. L’inviato de noto tg satirico è stato accolto da una delegazione di cittadini e dal consigliere comunale Gianni Sartor i quali hanno mostrato le bollette spiegando la loro paradossale condizione. A non essere presente sui luoghi al momento dell’arrivo di Riccardo Trombetta la sindaca Francesca Papais ed il Presidente Lta, Andrea Vignaduzzo, raggiunti successivamente dal solo inviato. Il primo cittadino di Zoppola ha riferito che in Comune è stato aperto uno sportello in funzione il lunedì dalle 9 alle 13 presso il quale l’utenza potrà recarsi per sciogliere i propri dubbi. Andrea Vignaduzzo ha, invece, affermato che la circostanza lamentata dai cittadini potrebbe non corrispondere in tutti i casi al vero, in quanto la società aveva già effettuato le verifiche. Il presidente di Lta ha però promesso a Striscia la Notizia che rivaluterà la posizione di chi lo richiederà.

Leggi anche —> Terremoto: “Le scosse torneranno, ma è impossibile capire quando e come”

Striscia la Notizia super bollette
Il servizio di Striscia la Notizia sulle super bollette (screenshot)