Ragazzi morti incidente
Ragazzi morti incidente perdono la vita anche due giovanissime sorelle FOTO tuttomotoriweb

Tre Ragazzi morti in incidente: perdono la vita le giovanissime Francesca e Chiara, oltre al fidanzato della prima che era al volante.

I tre ragazzi morti in un incidente hanno lasciato enorme dolore e sconforto nelle loro famiglie. Loro si chiamavano Luca Verdolin, Francesca Mercurio e Chiara Mercurio ed erano tutti di età inferiore ai 23 anni. Questa era proprio l’età di Luca, che da poco tempo aveva intrapreso una relazione con la 20enne Francesca. La sorella di lei, Chiara, era invece appena una 15enne. Lo schianto che li ha uccisi tutti è avvenuto a Bonavigo, in provincia di Verona. È successo tutto alle 13:20 di sabato 7 dicembre, con la Fiat Multipla sulla quale viaggiavano che ha sbandato per invadere l’opposta corsia di marcia. La macchina, con al volante Luca, è andata a sbattere prima contro un palo e poi contro un albero. Si è infine fermata dopo un rovinoso rotolamento andando a sbattere contro una cancellata. A quel punto era un cumulo di lamiere accartocciate.

LEGGI ANCHE –> Incidente all’alba dopo una festa: muoiono due ventenni

Ragazzi morti incidente, perdono la vita due giovanissime sorelle

I tre ragazzi morti nell’incidente vivevano tutti a Ronco all’Adige. Luca e Francesca erano andati a prendere Chiara a scuola, poi il dramma. Della coppia si sa che si era conosciuta grazie alla passione in comune per il ballo. Lui aveva anche trovato lavoro da poco come operaio. Le ragazze erano originarie di Napoli e da poco si erano trasferite in provincia di Verona, assieme alla loro madre soltanto, da quanto risulta. Purtroppo questa tragedia ha rovinato per sempre la loro famiglia, spezzando le giovanissime vite delle due. Una notizia che ha causato dolore inconsolabile in chi conosceva le vittime.

LEGGI ANCHE –> Terribile incidente sulla statale: padre e figlio perdono la vita