Casey Stoner famiglia
Casey Stoner e famiglia (foto Facebook)

Casey Stoner sui social network dice grazie a coloro che gli hanno dedicato un pensiero dopo aver rivelato di avere un problema di affaticamento cronico.

Hanno colpito molto le parole di Casey Stoner qualche giorno fa. Il due volte campione del mondo MotoGP ha raccontato di soffrire di sindrome da affaticamento cronico, patologia che non gli permette di vivere come vorrebbe.

L’ex pilota di Ducati e Honda sta prendendo dei farmaci per stare meglio, però ancora non riesce ad allenarsi e a fare altre cose che comportano dispendio di energia. A condizionarlo il fatto che ha costole che vanno fuori asse e ciò crea dolori alla schiena. Un problema abbastanza serio e che richiederà cure prolungate.

Tantissimi tifosi gli hanno manifestato affetto sui social network nelle scorse ore. Stoner è stato un rider molto amato e ha ricevuto molti messaggi di incoraggiamento. L’australiano è rimasto colpito positivamente e sui propri account ha voluto esprimere dei ringraziamenti verso le persone che gli hanno dedicato un pensiero:

«Sono stato umilmente sorpreso dalla risposta al mio recente podcast con Greg Rust, dove ho condiviso la mia sfida attuale con la sofferenza dell’affaticamento cronico. Vorrei solo ringraziare tutti i miei fan e l’industria motociclistica per i vostri pensieri e auguri, significano molto!».

Casey in allegato al proprio messaggio ha pubblicato una bella foto che lo ritrae insieme alla moglie Adriana e alle due figlie. Una bella immagine della famiglia Stoner sorridente al mare. Gli auguriamo di stare meglio al più presto e di vivere come desidera, mettendosi alle spalle i problemi attuali.