Valentino Rossi e Loris Capirossi (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)
Valentino Rossi e Loris Capirossi (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi contro Loris Capirossi: la sfida si rinnova a quattro ruote

Valentino Rossi contro Loris Capirossi: un confronto che evoca pagine gloriose di storia del Motomondiale. E che è pronto a rinnovarsi la prossima settimana, stavolta non più a due, ma a quattro ruote. I due grandi volti del motociclismo italiano si ritroveranno infatti l’uno contro l’altro, non in sella alle moto, bensì al volante di macchine da corsa, in occasione della 12 Ore del Golfo ad Abu Dhabi.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per il Dottore la prossima sarà una settimana tutta all’insegna delle auto. Lunedì, sul circuito di Valencia, prenderà infatti parte all’attesissimo scambio della sua Yamaha M1 con la Mercedes F1 di Lewis Hamilton. Poi prenderà l’aereo per volare negli Emirati Arabi Uniti, dove tre giorni dopo sarà tra i protagonisti della gara di durata per vetture Gran Turismo organizzata sul tracciato di Yas Marina, in programma il 13-14 dicembre.

Valentino Rossi e Loris Capirossi sulle Ferrari

Come aveva già annunciato qualche mese fa, Valentino Rossi guiderà una Ferrari 488 GT3 e i suoi compagni di equipaggio in quest’avventura saranno suo fratello Luca Marini e l’amico di una vita Alessio “Uccio” Salucci. Quello che ancora non si sapeva è il nome del suo più blasonato concorrente, Loris Capirossi, anche lui iscritto tra i partecipanti alla gara.

Il tre volte campione del mondo del Motomondiale, oggi componente della commissione sicurezza della Dorna, organizzatrice del campionato a due ruote, ha deciso infatti di rivestire per un weekend i panni del pilota, e di accogliere la sfida della 12 Ore del Golfo, condividendo una Ferrari 458 GT3 con Alexis De Bernardi e Niki Cadei, due specialisti della categoria.

Per Capirex si tratta del debutto assoluto nelle corse endurance, ma il team che gli ha offerto il sedile, la svizzera Kessel Recing, non è nuova a schierare campioni del motociclismo: nel 2012 con loro corse lo stesso Valentino Rossi, mentre nella scorsa edizione di questa gara misero al volante Jorge Lorenzo, che si aggiudicò anche il successo. L’occasione è ghiotta, dunque, per assistere nuovamente ad uno scontro diretto che ha fatto sognare ed emozionare per tanti anni gli appassionati italiani dei motori. E anche se stavolta ci sono due ruote in più sotto al sedere, tutto sommato poco importa.

Valentino Rossi e Loris Capirossi (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)
Valentino Rossi e Loris Capirossi (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)