Polizia
Polizia statunitense (Getty Images)

A Miramar, nei pressi di Miami in Florida, alcuni agenti di polizia e dei rapinatori hanno ingaggiato una sparatoria, durante la quale sono morte quattro persone. Il conflitto a fuoco si è verificato al termine di un inseguimento dopo una rapina.

Ancora sangue negli Stati Uniti dove si è verificata una sparatoria tra alcuni agenti di polizia e dei rapinatori. È accaduto nel pomeriggio di ieri ora locale, la notte tra giovedì e venerdì in Italia, a Miramar, località nei pressi di Miami in Florida. Secondo una prima ricostruzione riportata dai media statunitensi e dalla redazione di Fanpage, la sparatoria si è consumata al termine di un inseguimento della polizia ad alcuni malviventi che avevano appena messo a segno una rapina ad una gioielleria e si erano dati alla fuga con un furgone. Nel conflitto a fuoco sono rimaste uccise quattro persone: due rapinatori, l’autista del furgone, preso in ostaggio ed il conducente di un’auto di passaggio.

Leggi anche —> Sparatoria all’interno di una base militare: tre morti

Florida, sparatoria al termine di un inseguimento tra rapinatori e polizia: quattro morti

È di quattro vittime il bilancio della sparatoria consumatasi nel pomeriggio di ieri, giovedì 5 dicembre, ora locale, a Miramar, località nei pressi di Miami, in Florida (Stati Uniti). Il conflitto a fuoco è avvenuto al termine di una rapina di alcuni malviventi ad una gioielleria di Coral Gables, nei sobborghi di Miami. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, riporta la redazione di Fanpage, dopo la rapina, i ladri si sarebbero dati alla fuga con un furgone Ups inseguiti dalla polizia. Terminato l’inseguimento con il furgone intrappolato nel traffico e circondato dalla polizia, i rapinatori hanno ingaggiato una sparatoria con gli agenti che li avevano inseguiti. A perdere la vita, riporta Fanpage, sono stati due dei rapinatori, l’autista del furgone Ups che era stato preso in ostaggio ed un uomo che si trovava alla guida di un’automobile di passaggio. Nessuno degli agenti è rimasto ferito nel conflitto a fuoco.

Leggi anche —> Crolla palazzo a seguito di un’esplosione in nota località sciistica: diversi morti tra cui quattro bambini

Polizia statunitense
Polizia statunitense (Getty Images)