Scomparsa
(foto dal web) 

Scomparsa dopo essere uscita di casa, scatta l’allarme e dopo qualche ora il tragico ritrovamento: familiari sotto shock

Si è allontanata da casa sua per una delle sue classiche passeggiate, ma non è più tornata. Fausta Arioli, pensionata di Caneva in provincia di Pordenone, è stata trovata morta mercoledì sera intorno alle 20. L’85enne era, senza vita, in un corso d’acqua conosciuto nella zona come canale Enel. La scoperta è stata fatta dai vigili del Fuoco di Pordenone, allertati dai familiari dopo la scomparsa della donna. In mattinata, tra le 8 e le 8.30, si era avviata per una passeggiata. Nessuno si era inizialmente preoccupato, si trattava di una sua abitudine radicata nel tempo. I parenti si sono però impensieriti non avendo sue notizie nel corso delle ore. Dopo le ricerche condotte da carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile, il drammatico ritrovamento. Non c’era più niente da fare, l’anziana si era spenta.