(Image by Motor1)

Una Charger Hellcat da 1.000 cavalli e una McLaren 720S modificata si scontrano in una gara senza esclusione di colpi. Chi vincerà, la muscle car americana o la supercar europea?

Quando i proprietari di auto ad alte prestazioni come una McLaren 720S o una Charger Hellcat portano le loro auto in pista, siamo tutti vincitori. Vedere queste incredibili macchine in azione è molto meglio che vederle in un garage a prendere polvere. Invece, questi proprietari hanno modificato le loro auto per ottenere prestazioni ancora maggiori e ora possiamo vedere con quali risultati.

Il Charger Hellcat è dotato di un interno semi sventrato con sedili posteriori rimossi, una puleggia del compressore più piccola, sistema di scarico completo, e85 e tuning by Hydra Motor Works. Tutti queste modifiche fanno schizzare l’auto a oltre 900 cavalli di potenza, che vengono inviati attraverso un cambio automatico a 8 velocità.

Un Charger Hellcat parte da un prezzo base di 70.000 euro, mentre una McLaren 720S Spider presente in questa gara si aggira intorno ai 330.000 euro. Il grande divario nel prezzo base trasforma il modo in cui guardiamo a questa gara.

Questa gara dimostra semplicemente che guardare due auto estremamente potenti che guidano in linea retta è divertente indipendentemente da chi ne esce vincitore.