Casey Stoner e Valentino Rossi (Getty Images))
Casey Stoner e Valentino Rossi (Getty Images))

MotoGP | Casey Stoner: “Rossi non è vecchio, ecco cosa spero per lui”

Casey Stoner per anni ha infiammato la MotoGP con gare spettacolari. In particolare tra i suoi avversari più duri c’è stato Valentino Rossi con il quale ha dato vita a duelli entusiasmanti. Uno su tutti è quello del GP di Laguna Seca, quando il Dottore tagliò sul cordolo al cavatappi per superare l’australiano quasi scontrandosi con lui e scatenando la sua ira a fine gara.

Durante un’intervista al podcast americano Rusty’s Garage Casey Stoner ha così parlato del suo vecchio avversario: “Io sinceramente non penso che Rossi sia troppo vecchio. Personalmente io mi auspico che possa ritornare a lottare per le posizioni migliori”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Stoner vorrebbe vedere più spesso Rossi lottare per la vittoria

L’australiano ha poi proseguito: “A me piacerebbe vederlo più spesso combattere per la vittoria. Non so se cambia l’approccio quando le cose cambiano, ma lui ha sempre avuto le idee belle chiare e qualunque cosa decida di fare sarà felice della sua decisione”.

Insomma Casey Stoner, dopo anni di litigi in pista, tende la mano al suo vecchio avversario. L’australiano, infatti, a quanto pare vorrebbe rivedere Valentino Rossi lottare per i primi posti con la stessa cadenza con la quale lo faceva negli anni d’oro quando anche lui correva in MotoGP.

Antonio Russo

Casey Stoner (Getty Images)
Casey Stoner (Getty Images)