Roberta Ragusa | la figlia Alessia Logli fa innamorare il web | FOTO

0
727
Alessia Logli
Alessia Logli la figlia di Roberta Ragusa FOTO tuttomotoriweb

Lei è Alessia Logli, figlia di Roberta Ragusa e di Antonio, il marito della donna scomparsa nel 2012. La giovane rivolge una splendida dedica alla madre.

Roberta Ragusa ha una figlia, Alessia Logli, avuta 19 anni fa dal marito Antonio. Quest’ultimo è stato condannato per la sparizione della donna, della quale non si sa più niente dal 13 gennaio 2012. Lo scorso luglio l’uomo è stato condannato in via definitiva a 20 anni di carcere per l’uccisione e la soppressione di cadavere della donna, pur proclamandosi sempre innocente. Ora parla, in  una delle rare occasioni, proprio la figlia. Alessia Logli all’epoca della scomparsa di Roberta Ragusa aveva solamente 11 anni. Da allora è cresciuta, come il fratello Daniele, senza una mamma. Ora è diventata una donna, dall’aspetto avvenente e dalle idee e dalla determinazione chiare e forti. Lei sul suoi profilo personale Instagram scrive una dedica alla madre. “Una mamma ti insegna a vivere, a rialzarti quando cadi, a lottare con tutte le tue forze in ciò in cui credi. Ma soprattutto una mamma ti ama incondizionatamente, un amore che dura per sempre, un po’ come l’inchiostro di un tatuaggio impresso sulla pelle. A te, mamma, che eri, sei e sarai sempre parte di me».

 

Alessia Logli, il tatuaggio per la mamma Roberta Ragusa

Attualmente sembra che Alessia Logli viva in quella stessa casa di San Giuliano Terme con il fratello Daniele e con Sara Calzolaio, ex baby sitter dei ragazzi ed attuale compagna del padre. Che è rinchiuso invece all’interno del carcere di Livorno. La giovane ha sempre difeso il papà. I suoi profili social sono pieni di immagini che la ritraggono con il fidanzato e con gli amici. Mancano però gli istanti con la famiglia. Una famiglia che, per un motivo o per un altro, lei in pratica non ha più. Il papà è in una cella lontano da lei. La mamma chissà dove si trova con il corpo. Ma nella mente è sempre con lei. Ed Alessia ha voluta ricordarla e portarla sempre con sé facendosi imprimere un tatuaggio sul fianco. Una sola la parola scelta, ma estremamente significativa. “Roberta”.