Ford: “Una Mustang elettrica? E’ solo una questione di tempo”

0
52
(Image by Motor1)

Una Mustang elettrica non è un’idea così improbabile.

Infatti, Ford ha lavorato con Webasto per creare un prototipo unico di pony car completamente elettrica che produce oltre 900 cavalli di potenza – la Mustang Lithium Concept che è stata presentata al SEMA 2019.

Ma l’inclinazione di Ford a fare una Mustang elettrificata non è collegata al potente concept elettrico, che tra l’altro ha un cambio manuale a 6 marce. Secondo Ron Heiser, ingegnere capo dell’appena presentato Mustang Mach-E, un Mustang elettrico dovrebbe essere all’orizzonte ora che la Mach-E è sul mercato.

Parlando all’ ‘Australia’s Motoring‘, Heiser ha spiegato che la piattaforma di Mach-E è la nuova architettura elettrica dell’Ovale Blu, che in futuro sarà alla base di diverse Ford elettriche – non tutte saranno chiamate Mustang. La nuova piattaforma elettrica è altamente flessibile, il che permette di allungarla o accorciarla, di adattarla alla disposizione dei gruppi propulsori posteriori o a trazione integrale o addirittura di alloggiare diversi tipi di batterie.

(Image by Motor1)

Detto questo, Heiser ha detto che una Mustang elettrica si farà, ma nessuno sa quando. La sua visione di un Mustang completamente elettrica si basa sulla premessa che il mercato alla fine si sposterà verso i veicoli elettrici.

Ma la futura Mustang elettrica sarà potente come la Mustang Lithium Concept? Heiser non ha confermato, ma considerando che Ford può farlo con una piattaforma non dedicata ai veicoli elettrici, non sarebbe un’esagerazione aspettarsi il meglio dal Blue Oval.

La Ford Mustang di nuova generazione è prevista per il 2021, con rapporti che suggeriscono che sarebbe disponibile una versione a trazione integrale e una a trazione posteriore.