Nuovo attacco di Verstappen: “La Ferrari ha imbrogliato”

0
8508
Ferrari (©Getty Images)

F1 | Nuovo attacco di Verstappen: “La Ferrari ha imbrogliato”

Ancora una volta la Verstappen Family è entrata a gamba testa sulla Rossa. Occasione gustosa per l’ennesimo attacco nei confronti del Cavallino è stata l’indagine, poi risoltasi con una multa da 50 mila euro, per la discrepanza nei livelli di benzina rilevati sulla SF90 di Charles Leclerc dalla FIA appena prima del via del GP di Abu Dhabi rispetto a quelli ufficialmente dichiarati dal team. Ebbene, secondo papà Jos, non si sarebbe trattato di un errore di calcolo, bensì un nuovo imbroglio orchestrato con cognizione di causa dal muretto Ferrari.

Non si è trattato di uno sbaglio“, ha buttato lì ai microfoni di Ziggo Sport malgrado tutte le polemiche seguite alle affermazioni infuocate di Max ad Austin. “Non voglio parlare troppo dell’argomento perché è un tema molto pericoloso in F1 e non ci tengo a scottarmi, ma le regole per il prossimo anno dovranno essere rafforzate“, ha sollecitato velatamente l’intervento della Federazione per arginare le presunte furbate della scuderia italiana.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Un paletto da eliminare

Decisamente meno colpevolista e anzi, piuttosto critico nei confronti dei federali si è invece mostrato Jacques Villeneuve. “E’ una di quelle regole del parc fermé che non capisco“, ha sostenuto il figlio del grande Gilles. “Non avevo il quantitativo di carburante che avevano detto di avere e allora?  Perché non si può disporre della quantità che si desidera?”.

Come precisato dal campione del mondo di F1 1997, la Ferrari non ha infranto il regolamento che impone un massimo di 110 kg di “fuel”, ma soltanto non ha denunciato il numero corretto prima dello start. “Per quanto mi riguarda non dovrebbe neppure esistere una simile questione. Purtroppo c’è e bisogna rispettarla, ma a mio avviso continua a rimanere strana“, ha chiosato il 48enne.

Chiara Rainis

Ferrari (Getty Images)