(Image by Motor1)

Annunciato in origine a maggio, l’unico Red Phantom meticolosamente realizzato da Rolls-Royce è stato finalmente rivelato per celebrare 115 anni di tradizione Goodwood per la costruzione di auto di lusso.

La maestosa berlina è stata commissionata per una nobile causa, poiché il ricavato al di sopra del costo del veicolo sarà diretto a beneficio della battaglia di RED per porre fine all’AIDS.

Ogni Rolls-Royce è unica, ma questo particolare Phantom la porta ad un livello completamente nuovo, con minuscole particelle di cristallo negli strati finali del colore Magma Red su misura. Ci sono non meno di cinque strati di vernice, ognuno dei quali viene lucidato a mano per più di cinque ore per garantire una finitura perfetta.

All’interno, le impiallacciature in legno “sapientemente selezionate” sono anch’esse rifinite a mano e vantano sei strati di lacca per garantire il miglior aspetto possibile. Non c’è un taglio dei costi quando si tratta di un modello Rolls-Royce, quindi non ci sorprende che questo unico Phantom utilizzi nove diversi pellami rifiniti in una combinazione di bianco artico con accenti rosso mugello.

(Image by Motor1)

Il fantasioso Starlight Headliner del Phantom adotta un tema rosso mugellano con 1.600 fili in fibra ottica su tutta la lunghezza del lungo soffitto del veicolo.

E’ realizzato in pelle rossa mugellana su quello che Rolls Royce definisce “ambiente clean room” per conferire alla lussuosa cabina un look davvero unico.

Rolls-Royce presenterà il Red Phantom il 4 dicembre al One Thousand Museum di Miami per segnalare l’inizio di un’asta online organizzata da RM Sotheby’s che terminerà il 13 dicembre.