Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (©Getty Images)

F1| Wolff si apre ai media: “Ve lo svelo io il futuro di Hamilton”

Alla faccia delle indiscrezioni di fantamercato che vorrebbero presto Hamilton vestito di rosso Toto Wolff si è dichiarato piuttosto scettico a proposito di questa possibilità, sostenendo invece che il domani, almeno quello più vicino, del sei volte iridato sarà ancora con il marchio che lo ha cresciuto e fatto entrare nella leggenda.

A mio avviso resterà con noi al 75%. Vi do questo numero perché ho una visione razionale delle cose, e tutto va nella direzione del rinnovo con soddisfazione reciproca. Allo stesso modo, esiste una probabilità del 25% che non controlliamo noi”, il pensiero del manager della Mercedes riportate da Motorsport.com.

A quanto pare, però, un dialogo tra i due sul tema Maranello ci sarebbe stato veramente.

Del Cavallino e di ciò che rappresenta il marchio ne abbiamo parlato apertamente. Ma ripeto, se saremo in grado di produrre una monoposto veloce ed un motore potente, la priorità di Ham sarà quella di portarla al successo con la squadra“, ha proseguito convinto il viennese. “Abbiamo iniziato questo viaggio insieme, nel 2013, e la fiducia reciproca è gradualmente cresciuta contribuendo ai traguardi che abbiamo raggiunto. Naturalmente, a livello personale, entrambi vogliamo sapere cosa fa l’altro“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Pur dichiarandosi sicuro di poter trattenere il suo pupillo, il 47enne ha sostenuto che non sottovaluterà il potere attrattivo della concorrenza.

Quando ha lasciato la McLaren per passare alle Frecce d’Argento si diceva che non fosse la mossa giusta, de invece si è rivelata corretta. Quindi non voglio rischiare di fare un errore nel sottostimare il potenziale della Ferrari. La mia sensazione è che tutto sembri andare verso il riconferma, ma potrebbero esserci anche altri fattori, come l’interesse verso una nuova sfida”, ha infine considerato il dirigente.

Toto Wolff e Lewis Hamilton (©Getty Images)

Chiara Rainis