l'eredità gaffe concorrente
Altra gaffe a ‘L’Eredità’ (websource/archivio)

Flavio Insinna offeso sui social da un utente: “mi sei scaduto come Federica Panicucci”. Ecco cos’è successo al conduttore de L’Eredità.

Flavio Insinna si sta godendo il successo de L’Eredità, leader negli ascolti e più seguito del nuovo game show di Gerry Scotti. Dopo aver sostituito Fabrizio Frizzi dopo la morte di quest’ultmo, Insinna è stato riconfermato alla guida del programma anche in questa stagione televisiva. La sua condizione diventa sempre più convincente anche se c’è qualcuno che non ha ancora dimenticato il fuori onda ad Affari vostri con una concorrente.

Leggi anche—>Flavio Insinna | il gesto da brividi in nome di Frizzi prima di andare in onda

Flavio Insinna offeso sui social: “mi sei scaduto come Federica Panicucci”

L’utente che ha criticato Flavio Insinna ha tirato nuovamente in ballo il fuorionda di Affari Vostri trasmesso diverso tempo fa da Striscia la Notizia. L’utente in questione ha così paragonato il conduttore de L’Eredità a Federica Panicucci che, a sua volta, in un fuori onda di Mattino 5, si scagliò contro il collega Vecchi.

“Mi spiace, ma dopo quel fuori onda mi sei scaduto come la Panicucci”, sono state le parole scritte dall’utente in questione.

Leggi anche—>L’eredità: concorrente fa coming out in diretta, Insinna reagisce così

Flavio, finora, ha sempre scelto la strada del silenzio preferendo concentrarsi sul suo lavoro senza alimentare inutili polemiche. Lo farà anche stavolta?

Leggi anche—>L’Eredità, stavolta la gaffe è epica: “Come si chiamava Wharol?” – VIDEO

Sicuramente sì. Flavio, così, si gode il successo del game show di Raiuno dove, ogni giorno, diverte il pubblico e i concorrenti con battute e diverteti siparietti con cui coinvolge anche le sue professoresse.

Leggi anche—>Striscia la Notizia, ‘massacro’ alla concorrente de L’Eredità – VIDEO

Gli ascolti sempre otti che il programma preserale della rete ammiraglia della Rai porta a casa sono la testimonianza del grande affetto del pubblico nei suoi confronti.