Attentato Londra | l’orrendo passato di uno degli eroici passanti

0
135
attentato Londra
Attentato Londra FOTO tuttomotoriweb

Emerge un episodio estremamente controverso in merito all’attentato di Londra del 29 novembre. Riguarda uno dei passanti eroici che hanno fermato l’autore.

L’attentato a Londra di venerdì 29 novembre 2019 ha visto un fanatico uccidere due persone e ferirne altre tre. Il folle è stato poi a sua volta neutralizzato dalle forze dell’ordine inglesi. E l’attentatore, un uomo tra i 45 ed i 50 anni, è stato catturato grazie al coraggio di alcuni passanti che non hanno esitato a bloccarlo e tenerlo fermo, nonostante fosse armato di coltello. Tra questi improvvisati eroi figura un certo James Ford, che ha aiutato le persone che hanno avuto la sfortuna di passare lì in quel momento. Quest’uomo però fu protagonista di un controverso episodio in passato. Infatti ha trascorso diversi anni di carcere dal 2004 perché accusato di avere ucciso una ragazza.

Attentato terroristico a Londra: il bilancio dei morti, le novità sul caso ULTIMA ORA

Attentato Londra, salva una donna ma è un assassino: scoppia lo scandalo

Lei aveva 21 anni e si chiamava Amanda. Aveva delle difficoltà di apprendimento. James venne condannato all’ergastolo e ha iniziato ad avere dei permessi premio soltanto adesso, dopo un periodo minimo di 15 anni stabilito dal giudice. Lui non ha esitato a caricare l’autore dell’attentato di Londra, un certo Usman Khan. Poi ha prestato soccorso ad una donna ferita a pugnalate. Ma riguardo al controverso episodio, James strangolò e tagliò la gola della sua vittima, per poi abbandonarne il corpo in un campo vicino casa. La famiglia della ragazza uccisa 15 anni fa ha commentato con parole sprezzanti quanto fatto dall’uomo. “Non è un eroe, si tratta solamente di un assassino in permesso premio. Da quel che sappiamo è uscito proprio ieri di prigione, e nessuno della nostra famiglia aveva ricevuto notizia di questa cosa”. Nessun commento è giunto invece dal Ministero della Giustizia inglese.

Panico a Londra, morto un uomo: sparatoria sul London Bridge

FOTO tuttomotoriweb