Test psicologico | Quale di questi individui ti spaventa? FOTO

test psicologico
Il test psicologico in questione vi chiede di scegliere quale tra questi individui vi spaventa in assoluto FOTO tuttomotoriweb

Il test psicologico di oggi vi fa conoscere un aspetto di voi che probabilmente non sapevate di avere. Quale repressione tenete nascosta in voi?

Per la serie ‘test psicologico del giorno’, vi proponiamo oggi un tipo particolare di quesito detto ‘Test di Szondi’. Così chiamato perché concepito dall’omonimo psichiatra e psicanalista ungherese, Leopold Szondi. Scopo di questo test è scovare negli anfratti più reconditi della vostra mente quelli che sono i vostri istinti ed impulsi nascosti o repressi. È bene precisare come lo stesso non abbia alcuna controprova o validità di tipo scientifico, anche se continua in certi contesti ad essere applicato ancora oggi. La cosa consiste nel consultare le foto di otto soggetti per scegliere poi l’individuo che suscita più paura tra quelli proposti. In base alla risposta data a questo test psicologico, ci sarà un collegamento diretto con uno specifico carattere represso.

LEGGI ANCHE –> Test personalità | al termine conoscerai davvero chi sei FOTO

Test psicologico, la risposta ti dirà cosa reprimi in te

  1. Sadista: è ciò che si è in fondo nel caso in cui la nostra scelta sia ricaduta sul soggetto numero 1. Una cosa che traccia il solco lasciato da un carattere autoritario e che ama dominare ed imporsi. Comportamento che si manifesta fin da bambini e che comunque non necessariamente porta ad essere per sempre così. Infatti in tanti, crescendo, hanno preso percezione di come siano realmente le cose e sono diventate benefattori ed altruisti. Un pregio del ‘sadista’  è comunque quello di non farsi condizionare dal giudizio altrui

    2. Epilettico: questa è la scelta di coloro che hanno sempre tenuto a bada l’impulsività, mordendosi fin troppe volte la lingua e le labbra. Al punto però da diventare assai zen nella vita. Ed ora questi individui hanno parecchio self control, sono pacifici, amichevoli, responsabili e hanno grande spirito di sacrificio.

    3. Catatonico: la terza foto implica questa scelta incentrata sull’avere una forza immaginifica estremamente accentuata. Di solito verso il pessimismo. Questo porta a non sapere accettare i cambiamenti e ci si ripara dietro ad un atteggiamento scostante, indifferente, che lascia trasparire la paura a volte.

LEGGI ANCHE –> Test della personalità | ogni fiore indica doti e difetti | quale scegliete

Quante cose che non conosciamo di noi

4. Schizofrenico: qui parliamo di persone con una infanzia resa complicata dalla necessità di nascondersi dietro all’indifferenza. Una volta aprirsi era una cosa che spaventava tali soggetti. Ma con la mutata percezione della realtà, la maggior parte di essi ha saputo cambiare atteggiamento diventando positivi e socievoli.

5. Isterico. A scuola spesso si avverte il bisogno di ricevere le attenzioni, come anche in famiglia. Una cosa questa tipica a non pochi bambini. Quante volte abbiamo sentito dire di bimbi che vogliono stare al centro dell’attenzione. La negazione di ciò è l’essere umili, silenziosi, disponibili. Che è proprio ciò che sono coloro che in realtà hanno sempre desiderato di essere notati.

6. Depressivo. Incorre in questo caso una mancanza marcata di autostima. Che però a volte può essere spiegata con una eccessiva severità nei confronti di sé stessi. Anche chi è diventato più aperto e consapevole di certe dinamiche, a volte punta a prendersela col proprio io anziché riuscire a notare che degli eventi negativi dovrebbero essere imputati esclusivamente agli altri.

E voi come siete realmente?

7. Maniacale. Il settimo volto è indicativo di una emozione di quelle che portano a ‘trascendere’. Tipica delle persone introverse, che amano stare da sole, meglio se in luoghi silenziosi ed isolati dal solito trantran quotidiano. Una sensibilità da artisti contraddistingue questi soggetti.
8. Disturbo dissociativo dell’identità. Qui invece parliamo infine degli individui che vorrebbero a tutti i costi essere accettati dalle persone di opposto genere. Maschi che intendono farsi notare dalle femmine e viceversa. Una cosa che porta ad assumere anche comportamenti non convenzionali, spesse volte accentuando in maniera esagerata determinati atteggiamenti come l’apparire virile oppure sensuale.

FOTO tuttomotoriweb