Panico a Londra, morto un uomo: sparatoria sul London Bridge

Sono stati avvertiti colpi di pistola nella zona del London Bridge: Un uomo armato di coltello sarebbe stato ucciso dalle forze dell’ordine tra le decine e decine di presenti che sono scappati.

 

Oggi venerdì 29 novembre sono stati sentiti dei colpi ti pistola esplodere nella zona del famoso ponte di Londra, il London Bridge. Si è creato subito il caos, i turisti sono scappati spaventati e un portavoce di Scotland Yard ha comunicato che è in atto una operazione di polizia per far fronte ad un incidente. Secondo quanto riferito da Sky News, un uomo armato di coltello è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco dalle forze dell’ordine sul posto. Dopo i colpi di pistola si è creato il panico, le persone hanno cominciato ad urlare e si sono date alla fuga temendo un attacco terroristico: un vero e proprio dramma in una tranquilla giornata londinese.

Sui social stanno girando delle immagini agghiaccianti, almeno due ambulanze sul posto e un camion bianco messo di traverso sul famoso ponte, che è stato già protagonista di un attacco terroristico nel giugno del 2017 quando un furgone travolse la folla provocando la porte di undici persone.