Aston Martin DBX, una versione con motore V12 potrebbe arrivare a breve

(Image by Motor1)

Se siete insoddisfatti del motore V8 bicilindrico della Aston Martin DBX , le buone notizie potrebbero essere all’orizzonte.

All’evento di lancio del DBX, ‘Road & Track’ ha parlato con Andy Palmer, CEO di Aston Martin, del progetto di un motore V12 per la DBX e quest’ultimo sembra non aver smentito la notizia..

L’Aston Martin DBX ha debuttato con un V8 biturbo derivato da Mercedes-AMG, che produce 542 cavalli di potenza e 700 Nm di coppia. Gli astuti osservatori di Road & Track hanno notato che il vano motore della DBX lascia spazio per un motore ancora più potente, al quale Andy Palmer ha confermato che potrebbe adattarsi al V12 bicilindrico Aston.

Palmer ha poi spiegato ulteriormente a Road & Track: Probabilmente faremo altri derivati del motore, faremo altri derivati delle specifiche. Come si fa con qualsiasi gestione del ciclo di vita“, ha detto Palmer. “E, allo stesso modo, così come facciamo gli speciali della nostra piattaforma DB11, potremmo anche fare gli speciali di questa piattaforma”.

 

(Image by Motor1)

 

Il motore V8 del SUV DBX può essere potente, ma nulla batte la raffinata esperienza di guida di un V12. La Rolls Royce Cullinan è attualmente l’unico SUV in vendita che dispone di un V12, ma la missione del Cullinan è più orientata al lusso piuttosto che alle intenzioni sportive della Aston Martin DBX.

Se la Aston dovesse offrire una V12 DBX, è molto probabile che debutti sotto l’assetto AMR della Aston, riservato solo alle Aston più speciali. Prendiamo ad esempio l’Aston Martin Vantage AMR con cambio manuale. La Vantage AMR non va semplicemente più veloce, ma piuttosto vuol dire sperimentare qualcosa di speciale.

Con questo in mente, ha perfettamente senso per Aston rilasciare un SUV V12 DBX AMR. Sicuramente il V12 non sarà molto più veloce del V8 attuale, ma sarà l’esperienza di guida a cambiare completamente. È molto chiaro che Aston Martin ha molti progetti per questo nuovo SUV e non vediamo l’ora di vedere cosa ci aspetta.