Elezioni, clamoroso sondaggio: rilevato un netto distacco

0
5264
Elezioni
(Getty Images)

Un sondaggio elaborato dall’istituto Swg in merito alle prossime elezioni in Emilia Romagna ha rilevato un netto distacco tra i due candidati Lucia Borgonzoni e Stefano Bonaccini.

Proseguono i sondaggi politici in vista delle prossime elezioni in Emilia Romagna che si terranno il 26 gennaio. A differenza della Calabria, che si recherà alle urne anche il 26 gennaio, in Emilia sono già stati presentati i candidati che concorreranno per la Presidenza della Regione. La coalizione di centrodestra ha puntato tutto sulla senatrice della Lega Lucia Borgonzoni, mentre il centrosinistra ha scelto il governatore uscente Stefano Bonaccini. Contrariamente a quanto accaduto in Umbria lo scorso 27 ottobre, il Movimento 5 Stelle potrebbe concorrere da solo e nei prossimi giorni scegliere un candidato.

Leggi anche —> Sondaggi politici dopo le elezioni in Umbria: la fiducia degli italiani nei partiti e nei leader

Elezioni in Emilia Romagna, il sondaggio di Swg: Lucia Borgonzoni nettamente avanti rispetto a Stefano Bonaccini

Sembra essersi notevolmente allargato il distacco tra i due candidati alle elezioni regionali in Emilia Romagna che si terranno il prossimo 26 gennaio. Secondo un sondaggio realizzato da Swg e pubblicato dalla redazione de Il Quotidiano Nazionale, il divario tra la candidata di centrodestra Lucia Borgonzoni e quello di centrosinistra Stefano Bonaccini sarebbe arrivato ad 8,5 punti percentuali in favore della senatrice della Lega. Nella rilevazione effettuata da Alessandro Amadori per Affaritaliani.it nei giorni scorsi, Bonaccini era avanti di circa il 2%, ma secondo l’istituto Swg sembra esserci stato un ribaltone. Il sondaggio prospetta due scenari: il primo con il Movimento 5 Stelle in lizza in autonomia ed il secondo con i pentastellati nuovamente alleati con il centrosinistra. Nel primo caso la Borgonzoni sarebbe avanti di ben 8,5 punti attestandosi al 48,5 % contro il 40 del centrosinistra ed il Movimento 5 Stelle all’8%, mentre di 5 punti in caso di alleanza Pd-M5s. In entrambi, riporta Il Quotidiano Nazionale, i casi la Lega sarebbe sempre il primo partito in cima alle preferenze, davanti al Pd che oscillerebbe tra il 27 ed il 29%.

Leggi anche —> Elezioni in Emilia Romagna: l’intenzione di voto secondo l’ultimo sondaggio

Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni
Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni (foto dal web)

Leggi anche —> Elezioni in Emilia Romagna: l’intenzione di voto secondo l’ultimo sondaggio