checco zalone film
Checco Zalone film appuntamento a gennaio con Tolo Tolo FOTO tuttomotoriweb

In diversi sul web puntano il dito contro Checco Zalone e film relativo, che uscirà a gennaio: colpa delle tematiche trattate e dei modi.

Si chiamerà ‘Tolo Tolo‘ il prossimo film di Checco Zalone, in uscita nei cinema di tutta Italia a partire da mercoledì 1° gennaio 2020. E l’attore e comico pugliese è finito d’un tratto nei trends più seguiti di Twitter in questi ultimi giorni. Il motivo è da ricercare nelle discussioni che la nuova pellicola di Zalone ha suscitato. C’è infatti una divisione netta tra chi lo sostiene e chi si dimostra niente affatto favorevole. Con la dissacrante ironia che lo contraddistingue e che ha contribuito a renderlo famoso ed amato, il 42enne di Bari tratta di tematiche che nella vita di tutti i giorni finiscono con il destare delle polemiche. Omofobia, discriminazioni di vario tipo, povertà, tutte cose che anche per merito (spesso colpa) della politica vengono amplificate. Lui lo fa con il suo stile.

LEGGI ANCHE –> Checco Zalone dove vive e quanto guadagna. Casa con vista mozzafiato sul mare

Checco Zalone film, le tematiche trattate amplificate in negativo dalla politica

Ma la cosa non è piaciuta a tutti, così come il riferimento a sé stesso nel definirsi un sopravvalutato (agli occhi di qualcuno un privilegiato). Va anche detto comunque che i giudizi negativi a danno di Checco Zalone e del fil ‘Tolo Tolo’ sembrano essere eccessivamente severi. Lui per primo in passato ha invece mostrato grande sensibilità riguardo a questi argomenti. In ‘Tolo Tolo’ verranno narrate le vicissitudini di un viaggio tra Africa ed Italia, con il protagonista che sarà costantemente minacciato da un boss della malavita e che si troverà in compagnia di un carabiniere. Alla regia c’è proprio Zalone.

LEGGI ANCHE –> Zalone morto in un incidente: la bufala sul web diventa virale