Sorelline abbandonate dalla madre: vivevamo tra la sporcizia e mangiavano vermi

 

sorelline abbandonate dalla madre
Foto Instagram da https://www.instagram.com/p/BgTzlHOgdCJ/

Una storia terribile arriva dall’Ucraina dove due sorelline sono state abbandonate dalla madre: le piccole viveva tra la sporcizia e mangiavano vermi.

Una storia da brividi arriva dall’Ucraina dove una giovane mamma è stata denunciata per negligenza per aver abbandonato le figlie Diana e Anya di 1 e 5 anni. Le piccole non venivano curate dalla madre che non le lavava e faceva mangiare loro polistirolo, carta da parati e ciò che trovavano in giro per casa come vermi e sporcizia.

Leggi anche—>Tragico incidente: muore dopo una serata trascorsa insieme alla fidanzata

Sorelline abbandonate dalla mamma: vivevano tra la sporcizia, mangiavano vermi, polistirolo e non venivano lavate

La situazione della giovane mamma è stata denunciata dai vicini di casa, preoccupati dal cattivo odoro che proveniva dall’abitazione insieme alle continue urla. Quando i servizi sociali sono entrati in casa hanno trovato una situazione tragica. Le bambine vivevano in condizioni pessime e sono state ricoverate in ospedale dove i medici hanno malnutrizione e pidocchi.

Leggi anche—>Strada crollata | frana tutto in pochi secondi | disastro improvviso | FOTO

Il pediatra Liya Segeda che si è occupato delle piccole ha spiegato: «Hanno mangiato di tutto: polistirolo, carta da parati, capelli e altri oggetti. Qui in ospedale hanno visto per la prima volta coperte e biancheria pulita».

Il portavoce della polizia Ludmila Kopylenko ha dichiarato: «La madre e il suo ragazzo sono disoccupati. Hanno speso gli assegni familiari per vivere. I bambini hanno mangiato correttamente una volta al mese. La madre ha speso il resto dei soldi in alcol».

Una signora che abita accanto, alla stampa locale, ha riferito: «La donna e il suo ragazzo litigavano spesso e si picchiavano. Urlavano costantemente alle bambine e non si sono mai presi cura di loro. Erano sempre sporche e trascurate. Un odore nauseabondo proveniva dal loro appartamento».

«È stato terribile. Il gabinetto non funzionava affatto e la famiglia usava invece la vasca. Era ricoperta da uno spesso strato di terra e infestata da vermi. Le piccole si erano abituate a dormire tra lenzuola sporche, a mangiare da piatti non lavati e a giocare sul pavimento pieno di rifiuti. La puzza nelle stanze era orribile ed era difficile persino respirare», ha riferito una fonte alla polizia.

sorelline abbandonate dalla madre
Foto Twitter