(Image by Motor1)

In occasione delle finali mondiali 2019 del Campionato Mondiale Gran Turismo® certificato FIA a Montecarlo, Lamborghini ha svelato il concept del V12 Vision Gran Turismo® che è stato visto all’inizio di questa settimana.

Il prototipo esposto è, infatti, una vera e propria monoposto, che sarà disponibile per i giocatori che la potranno guidare in Gran Turismo Sport per PlayStation 4 a partire dalla primavera del prossimo anno.

Come per la maggior parte dei precedenti concept di Vision Gran Turismo® di produttori come Jaguar, Bugatti, Hyundai, Zagato e molti altri, il design dell’ultima hypercar di Lambo può essere descritto come super spettacolare. In realtà è molto difficile dire quale componente esterno funge da tetto e quale è la porta, ma, allo stesso tempo, riesce in qualche modo ad avere un aspetto armonico. Mitja Borkert, direttore del centro design Lamborghini, spiega di più:

La Lambo V12 Vision Gran Turismo è stata progettata per essere la migliore auto virtuale di sempre per tutti i giovani giocatori e gli appassionati che amano il nostro marchio. È un’opportunità per il genio e il talento dei nostri designer di esprimersi pienamente e immaginare un’auto che non solo è affascinante e incredibile da guidare, ma riflette anche l’impegno del centro di progettazione nello sviluppo di tecnologie innovative, soprattutto nel campo dei materiali leggeri e dell’ibridazione“.

Parlando di ibridazione, il V12 Vision Gran Turismo utilizza lo stesso gruppo propulsore elettrificato che alimenta il Sian. L’azienda italiana non rivela ulteriori dettagli tecnici sulla sua ultima creazione, ma la maggior parte di voi probabilmente ricorderà che il Sian ha un motore V12 aspirato da 6,5 litri, accompagnato da un sistema mite ibrido a 48 volt per un totale di 819 cavalli di potenza (602 kilowatt). Il primo ibrido ibrido di Lambo, il primo in assoluto, scatta da 0-100 chilometri all’ora in soli 2,8 secondi e la velocità massima è governata elettronicamente a 350 km/h.

Per quanto riguarda le capacità dinamiche del nuovo concept, dovremo aspettare fino al debutto dell’auto.