Cancro, la diagnosi con una sola goccia di sangue

0
128
Cancro
Cancro, la diagnosi è possibile grazie a un prelievo FOTO tuttomotoriweb 

Nuove frontiere nella lotta contro il cancro: da oggi la possibilità di diagnosticarlo grazie a una sola goccia di sangue

Diagnosticare 13 tipologie diverse di tumore in due ore con una sola goccia di sangue? E’ possibile, con il nuovo dispositivo prodotto da Toshiba. Il macchinario avrà una prima fase di sperimentazione nel 2020. Qualora tutto riuscisse nel migliore dei modi, la vendita al pubblico potrebbe avvenire nel giro di 3 o 4 anni. Si tratta di un dispositivo dalle dimensioni ridotte, che può catalogare il micro-RNA presente dalle cellule tumorali per verificarne la presenza nel sangue analizzato. La precisione nelle diagnosi, si apprende, sarebbe addirittura del 99%, garantendo una vera e propria rivoluzione nella lotta al cancro.

Il macchinario potrà rilevare vari tipi di tumori: astrici, quelli esofagei, polmonari, epatici, delle vie biliari, pancreatici, intestinali, ovarici, prostatici, della vescica e della mammella, il sarcoma e per il glioma. Partendo semplicemente da una piccola puntura con un ago su un dito (lo stesso sistema per rilevare la glicemia). L’analisi durerà meno di due ore, il prezzo stimato secondo le dichiarazioni di Toshiba potrebbe aggirarsi sui 170 euro.